Come fare un disinfettante per le mani in casa – stile amuchina

A causa del Cornavirus del 2020, sugli scaffali dei negozi sono sparite tutte le boccette di gel disinfettante.

Questi gel sono comodi perchè aiutano ad eliminare i virus e i batteri dalle mani.

Non serve andiate a comprare prodotti costosissimi vi consigliamo noi come fare un gel disinfettante stile amuchina fatto in casa.

Ricetta gel per le mani

INGREDIENTI:

– Alcol per liquori, quello che trovate al supermercato e che usate per fare il limoncello o il nocino.
– Acqua ossigenata 3%(o 10 volumi), quella che avete in casa.
– Glicerina, o glicerolo. Se non l’avete in casa andate dal farmacista.

UTENSILI

Recipiente graduato per gestire le dosi.

PREPARAZIONE:

Prendete un recipiente pulito dove sia segnato il livello di un litro (una caraffa graduata di quelle che si usano in cucina va benissimo), e versateci 833 ml di alcol usando un recipiente graduato (non state preparando il carburante di un razzo interplanetario, quindi se sono 832 o 834 non accadrà niente di male).

Poi, con una siringa, prendete 42 ml di acqua ossigenata e aggiungetela all’alcol e mescolate. Adesso arriva la parte più complicata: dovete aggiungere 15 ml di glicerina, che però è molto densa e quindi vi farà un poco arrabbiare, ma non perdetevi d’animo. A questo punto miscelate bene e aggiungete acqua che avete fatto bollire per fare arrivare al volume totale di un litro. Ecco, che avete un litro di disinfettante per le mani che potete usare per riempire le boccette vostre e quelle di tutti i vostri amici”.

Fonte Roberto Burioni

OffertaBestseller No. 1
RMOVE 2 flaconi da 500ml di gel igienizzante mani 70% ALCOL Gel mani profumato al limone arricchito con olii essenziali di Aloe e Timo
  • Contiene alcol etilico con una percentuale superiore al 70%. Gel igienizzante mani appositamente ideato per proteggere e mantenere la corretta igiene delle mani.
  • Gel per le mani con alcool etilico denaturato profumato al limone. È un prodotto da utilizzare senza risciacquo quando ci si trova fuori casa e non si dispone di acqua e sapone (mezzi pubblici, viaggi, luoghi affollati, manipolazione di denaro)
  • Arricchito con Olii Essenziali di Aloe e Timo, non screpola le mani. Agisce rapidamente, non unge e lascia le mani pulite e igienizzate
  • Consistenza Gel mani poco liquido , densità media, Asciuga in fretta non lascia residui
  • Ingredienti: ALCOOL DENATURATO, ACQUA, PROPYLENE GLYCOL ; GLYCERIN, PEG-40 HYDROGENATED CASTROL OIL, THYMUS VULGARIS LEAF EXTRACT, ALOE BARBADENSIS LEAF EXTRACT, PHENOXYETHANOL, ETHYLHEXYLGLYCERIN, CARBOMER, TRIETHANOLAMINE, PARFUM, CITRAL, LIMONE
Bestseller No. 2
5 Litri Tanica Gel per Mani DermoGEL Alcool 75% GLENOVA Igienizzante Antibatterico Alcolico Sanificante Aloe Vera Profumato Contro Germi e Batteri Asciugatura rapida senz'acqua 100% Italiano
  • GEL GLENOVA: igienizzante antibatterico con Alcool 75% Formula DermoGEL con estratti di Aloe studiata e costantemente testata in laboratorio italiano per garantire igiene profonda lasciando mani morbide e profumate. Adatto a tutta la famiglia ed in ogni situazione.
  • FORMATO Tanica da 5 litri di GEL igienizzante utile come ricarica per formati più piccoli della stessa linea. Ideale per rimanere sempre forniti nelle attività pubbliche o private (uffici, negozi, scuole, farmacie) come ricarica per colonnine e dispenser.
  • MASSIMA EFFICACIA: il sanificante DermoGEL a base alcolica 75% agisce efficacemente per ridurre la presenza di microorganismi sulle mani. Si asciuga subito, NON unge, NON è acquoso e NON lascia le mani appiccicose.
  • MODO D’USO: Versare sul palmo della mano almeno 3ml di gel e strofinare per circa 20 secondi fino a completa asciugatura. Dopo l'uso, non occorre utilizzare sapone né risciacquare sotto acqua corrente.
  • 100% MADE IN ITALY formulato e prodotto nello stabilimento di Camerano (AN) nelle MARCHE. Questo permette di controllare costantemente la qualità ed efficacia dei GEL prodotti prima della distribuzione sul mercato ed il rispetto di tutte le norme.

Se volete profumarla, possiamo aggiungere oli essenziali, ma è meglio tenere la ricetta consigliata dal virologo Roberto Burioni.

Foto di Kreuz_und_Quer da Pixabay

Ti è piaciuto questo articolo?

Clicca sulle stelle e dai un voto!

Risultato 0 / 5. Punteggio articolo: 0

No votes so far! Be the first to rate this post.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protected with IP Blacklist CloudIP Blacklist Cloud

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.