Come fare una sauna finlandese in casa

Riuscire a trovare un angolo di benessere nella propria casa è molto importante, perché dà la possibilità di “staccare da tutto” e rilassarsi dopo un’intensa giornata di lavoro.

Oggi giorno fare una sauna finlandese in casa è possibile anche con dei costi molto contenuti. La sauna finlandese è costituita da una cabina di legno che può avere diverse dimensioni che influenzano ovviamente il numero di posti e i suoi consumi

La sauna è costituita da una porta vetrata per l’uscita e per l’entrata. Nella sauna ci sono delle panchine su cui è possibile sedersi o stendersi. Bisogna prevedere l’installazione anche di una stufa elettrica che serve per riscaldare l’interno dello spazio.

Storia dell’origine della sauna finlandese: https://it.wikipedia.org/wiki/Sauna

Ma quanto costa e come è possibile fare una sauna finlandese in casa? Vediamo i dettagli e le novità di questo campo.

I diversi modi per fare una sauna finlandese in casa

Per fare una sauna finlandese in casa è necessario innanzitutto, trovare uno spazio a disposizione, meglio ancora se si tratta di uno spazio stretto e lungo, ma abbastanza compatto. Generalmente è possibile collocare queste saune – talvolta anche prefabbricate – in soffitta oppure in cantina.

Vi è inoltre, l’occasione di realizzare delle saune fatte su misura che possono adattarsi allo spazio che avete a disposizione.

In commercio vi sono, ad oggi, tante soluzioni in questo senso!

Per l’installazione serve una presa elettrica tradizionale con il numero di kilowatt in grado di generare l’energia sufficiente per questo tipo di stufa.

Il potenziamento della sauna dipende dalla sua dimensione. Affinché si riesca ad arieggiare dopo il trattamento. la scelta migliore è quella anche di trovare uno spazio che abbia a disposizione una finestra o un lucernario. Anche una doccia vicino alla struttura domestica, potrebbe essere un ottimo modo per sopperire all’effetto sauna dopo il trattamento.

I costi per fare una sauna finlandese in casa

Per fare una sauna finlandese in casa bisogna pensare al costo che varia tra i mille e cinquecento ed i duemila euro, per un consumo che dipende un po’ da quella che è la sua grandezza.

Per ogni metro quadro di cabina, generalmente si parla di un kilowatt di energia elettrica da considerare per il consumo. Una sauna standard a due posti ha un costo abbastanza contenuto, mentre quella che supera i dieci posti può anche arrivare a costare diecimila euro. Tra i vari tipi di sauna maggiormente adatti da installare nella propria casa, vi è quella finlandese che è quella di tipo tradizionale. Però vi sono anche le saune a infrarossi che sfruttano questa tecnologia per riscaldare il corpo.

Ha dei prezzi un po’ più alti.

Sauna finlandese fai da te nello spazio domestico

Ad oggi, installare una sauna finlandese fai da te nella propria casa è possibile in modo molto semplice. Scegliendo dei prefabbricati, la sauna occupa lo spazio di una cabina doccia.

Questo significa ottenere un bel risparmio perché il riscaldamento della cabina e il tempo di efficientemente sono molto rapidi. Le saune finlandesi per uso domestico sono spesso accompagnate da un sistema di tipo digitale e riescono a raggiungere il range compreso tra i 90 ed i 110 gradi con un alto tasso di umidità.

Vi sono tantissimi modelli in commercio che permettono di ottenere tutti i vantaggi di una sauna finlandese direttamente a casa propria. Un piccolo spazio del proprio appartamento potrà essere trasformato in un’area benessere. Vi sono soluzioni su misura in base al design, le dimensioni, i materiali ma in tutti i casi si cerca di puntare su consumi elettrici sostenibili.

E’ un prodotto di relax che cambierà il vostro modo di approcciarvi alla vita, in quanto si avrà l’opportunità di passare dei momenti di relax pieno, all’interno della propria abitazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.