Come fare le sopracciglia

La presenza estetica è un importantissimo biglietto da visita nelle circostanze formali. Porsi con eleganza e sobrietà è il primo passo per conquistare il proprio obiettivo e, per questo, alcune pratiche di cura personale risultano, praticamente, ineludibili. Tra queste, spicca sicuramente quella di fare le sopracciglia. Le sopracciglia affinano lo sguardo, mettono il volto in risalto ed acuiscono il volto in termini positivi, quando sono ben curate. Avere le sopracciglia in disordine può compromettere l’intera estetica e, per questo, è bene sapere come sistemarle anche nel momento in cui non sia possibile recarsi al proprio centro estetico di fiducia. Nelle prossime righe, scopriremo come fare le sopracciglia da sé.

Come fare le sopracciglia, cosa usare e i migliori trucchi

Per fare le sopracciglia al meglio delle proprie possibilità, sono diversi gli strumenti adoperabili; tutti facilmente trasportabili in un beauty case, qualora l’esigenza dovesse palesarsi mentre si è in trasferta. Innanzitutto, per avere sopracciglia perfette, il primo strumento che sovviene spontaneo è la pinzetta. L’utensile ci permette di rifinire il controllo del sopracciglio con facilità, nonostante i più sensibili potrebbero accusarne il fastidio e la lentezza del processo di epilazione.

 Tra i metodi alternativi per ottenere un buon risultato, la ceretta ed il filo orientale. Sconsigliamo assolutamente l’utilizzo del rasoio, poiché porterebbe ad un indurimento del pelo e ad una crescita particolarmente copiosa nel breve termine. È, inoltre, possibile utilizzare alcuni prodotti di make up per riempire le sopracciglia, rendendo lo sguardo ancor più suadente: dalla matita, al gel fino al mascara. È opportuno, in fase di depilazione, tracciare una linea guida del disegno che si vuole ottenere, in modo da ottenere un risultato impeccabile.

La procedura

Nelle prossime righe, scopriremo come fare le sopracciglia da soli nel migliore dei modi. Esistono tante tecniche utilizzabili per fare le sopracciglia. La cosa più importante nel momento in cui si intende procedere da soli è accertarsi che i peli non crescano troppo in un breve lasso di tempo e, soprattutto, dargli una forma consona al proprio viso e allo sguardo. Comunque sia, possiamo pulire l’arcata dai peli in più sia con la pinzetta che attraverso dei metodi indolori, per chi ha la pelle molto delicata. Anzitutto, occorrerà munirsi di uno specchio ben illuminato, capace di ingrandire la zona interessata. Anche la pinzetta dovrà essere al massimo, ben pulita e con una buona forza agganciante.

È importante igienizzare sempre lo strumento dopo averlo adoperato, in modo da prevenire eventuali irritazioni nelle volte successive. A questo punto, procediamo col disegnare la forma che più desideriamo per le nostre sopracciglia. È consigliabile attenersi alla forma standard, ma i più audaci possono avventurarsi con l’utilizzo di un correttore. In ogni caso, procediamo rimuovendo tutti i peli in eccesso, ripulendo l’arcata. Ovviamente, le sopracciglia fatte in casa non saranno mai perfettamente uguali tra loro, ma l’importante è che, queste, abbiano una forma ottimale, capace di mettere in risalto occhi e viso senza risultare eccessive. Infine, per tagliare peletti in eccesso, occorre munirsi di forbicine e pettinino. A questo punto, saprete come fare le sopracciglia in casa

Ti è piaciuto questo articolo?

Clicca sulle stelle e dai un voto!

Risultato 0 / 5. Punteggio articolo: 0

No votes so far! Be the first to rate this post.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protected with IP Blacklist CloudIP Blacklist Cloud

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.