Come fare le bolle di sapone

Oggetto di questa nostra guida, un evergreen assoluto del gioco infantile. Le bolle di sapone sono un divertimento per tutti. Grandi e piccini si sentono profondamente accomunati da un gioco che, da decenni ormai, tiene compagnia ai bambini, intrattenendoli nelle ore più divertenti e gioiose della giornata. Se i bambini ridono e si stupiscono davanti allo scoppiare di enormi bolle profumate, i grandi rivivono i momenti più dolci dell’infanzia e, un po’, tornano piccoli grazie al sorriso dei bambini. Fare le bolle di sapone è sempre bello nelle giornate più calde di primavera ed estate, visto che i bambini non vedono l’ora di uscire in parchi e aree verdi. In questa nostra guida, scopriremo come fare le bolle di sapone in casa, quindi non buttate via i vecchi contenitori ormai vuoti perché presto torneranno ad accompagnarvi durante il gioco!

Come fare le bolle di sapone, occorrente e vari procedimenti

Nelle prossime righe scopriremo come fare bolle di sapone istantanee con pochi componenti facilmente reperibili nei negozi della vostra città. Per questa “ricetta”, ci occorreranno 1,25 l d’acqua distillata, 120 g di detersivo concentrato per i piatti ed un cucchiaio di glicerina. Con questi ingredienti, disponibili nei negozi di detersivi, ferramenta e hobbystica, potremo fare delle bolle istantanee piccole e medie. Vediamo come. Innanzitutto, mescoliamo l’acqua distillata calda con 120 g di detersivo per piatti concentrato. Dopodiché, aggiungiamo un cucchiaio da tavola di glicerina. Per rendere il prodotto finale ancor più stupefacente e brioso, possiamo aggiungere ancora altri 30 g di detersivo concentrato ed un altro cucchiaio da tavola di glicerina.

Per delle bolle di sapone resistenti, adesso, vediamo cosa occorre. Questo procedimento creerà dei risultati finali di dimensioni differenti, rendendosi ancor più divertente. I componenti per fare delle bolle resistenti sono: quattro cucchiai da tavola di sapone in polvere, 4 tazze d’acqua calda, 1 cucchiaio di zucchero o miele. L’ultima può sembrare una scelta audace, eppure il risultato vi stupirà sicuramente. Mettiamo tre o quattro cucchiai da tavola di polvere di sapone in quattro tazze d’acqua calda. La miscela dovrà riposare per circa tre giorni. Aggiungiamo un cucchiaio abbondante di zucchero o miele e, a questo punto, mescoliamo. In questo modo, le nostre bolle saranno belle, grandi e resistenti.

I migliori trucchi per delle bolle fantastiche

Arrivati a questo punto della nostra guida, saprete come fare le bolle di sapone in casa al meglio delle possibilità proposte dal puro fai da te. Abbiamo, quindi, deciso di lasciarvi con alcuni dei migliori consigli per fare delle bolle fantastiche e sorprendenti:

–        L’aggiunta della glicerina al preparato serve a far sì che l’evaporazione dell’acqua contenuta nella soluzione diminuisca, rendendo la soluzione più pesante. Il miele si rivela, in questo senso, un sostituto della componente sopracitata.

–        È consigliabile lasciare la soluzione a riposare in entrambi i casi, in modo da far amalgamare tutto al meglio.

–        Creare bolle in una giornata molto umida e senza vento in un luogo poco polveroso rende migliore il risultato finale.

–        Nelle giornate fredde le bolle di piccole dimensioni tenderanno a cristallizzarsi

Ti è piaciuto questo articolo?

Clicca sulle stelle e dai un voto!

Risultato 0 / 5. Punteggio articolo: 0

No votes so far! Be the first to rate this post.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protected with IP Blacklist CloudIP Blacklist Cloud

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.