Come fare il gelato in casa

Il gelato è uno dei dolci freddi maggiormente apprezzati all’interno della tradizione culinaria italiana. Si tratta di uno degli alimenti più deliziosi e apprezzati all’interno della pasticceria della nostra penisola, riconosciuto e amato in tutto il mondo. In effetti, il gelato risulta essere non soltanto una componente fondamentale durante i mesi estivi, ma può essere apprezzato e mangiato anche in altre stagioni, risultando essere una preparazione molto gustosa e non relegabile soltanto a periodi caldi; non solo, dal momento che il gelato e anche molto semplice da realizzare e ottenere, tramite una serie di ingredienti specifici che possono essere preparati in poco tempo e che possono portare a gustare un ottimo gelato. Se non si ha voglia o non si hanno le possibilità per acquistare gelati all’interno di una gelateria o di un supermercato, la soluzione migliore è quella di realizzare gelato fatto in casa, in base a specifiche ricette che riguardano la presenza di alcuni ingredienti particolari. Ecco come fare il gelato in casa seguendo passo dopo passo una preparazione particolarmente semplice da realizzare.

Ingredienti per fare il gelato in casa

La prima cosa che c’è da sapere, a proposito dell’ interrogativo che porta a comprendere come fare il gelato in casa, è quali siano gli ingredienti di cui servirsi per realizzare questa ricetta piuttosto semplice e gustosa. Chiaramente, il gelato è ottenuto sulla base di una preparazione di latte, zucchero, panna e eventualmente uova. Allo stesso tempo, però, in base al tipo di gusto che si vuole ottenere dal proprio gelato, gli ingredienti possono essere differenti, e ci si può servire di quantità diverse in base al tipo di gelato che si vuole ottenere, oltre che in base alle dosi da realizzare. In ogni caso, non bisogna certamente spaventarsi della difficoltà della preparazione che, indipendentemente da quali siano gli ingredienti da utilizzare, risulterà essere molto semplice e realizzabile in circa 10 minuti.

Ingredienti da utilizzare per il gelato alla vaniglia

Di seguito, sono indicati gli ingredienti da utilizzare per la realizzazione del gelato alla vaniglia:

  • 500 gr di panna da montare (oppure panna liquida fresca + 1 o 2 cucchiai di zucchero a velo che potete omettere se lo volete meno dolce) fredda di frigo
  • 400 gr di latte condensato
  • 2 cucchiai di estratto di vaniglia liquido (oppure i semi di 1 bacca oppure 1 bustina di vanillina + 2 cucchiai di Gran Marnier o Rum)

Ingredienti da utilizzare per il gelato al cioccolato

Ecco quali sono gli ingredienti di cui servirsi per capire come fare il gelato al cioccolato:

  • 400 gr di panna da montare tipo hoplà già zuccherata (oppure panna liquida fresca +

1 o 2 cucchiai di zucchero a velo che potete omettere se lo volete meno dolce) fredda di frigo

  • 320 gr di latte condensato*
  • 65 gr di cacao amaro in polvere
  • 2 cucchiai di estratto di vaniglia (oppure + 2 cucchiai di Gran Marnier o Rum)
  • Cioccolato fondente in scaglie o praline 

Ingredienti da utilizzare per il gelato alla frutta

Infine, ecco quali sono gli ingredienti che possono essere utilizzati per la realizzazione del gelato alla frutta:

  • 800 gr di frutta fresca (fragole, lamponi, mirtilli, ananas)
  • 500 gr di panna da montare (oppure panna liquida fresca + 1 o 2 cucchiai di zucchero a velo che potete omettere se lo volete meno dolce) fredda di frigo
  • 170 ml di latte condensato
  • 2 cucchiai di liquore alla fragola (oppure limoncello, rum o qualunque altro liquore)

Preparazione del gelato: tutti i procedimenti da seguire

A questo punto, si può considerare quale sia il processo di preparazione del gelato, passo dopo passo. La prima cosa da fare, per la realizzazione del gelato, è mescolare la vaniglia e il latte condensato, aggiungendo la panna montata a neve ferma. Successivamente, bisognerà mescolare dal basso verso l’alto per non permettere al composto di smontarsi. Successivamente, lo stesso dovrà essere trasferito in uno stampo da plumcake, o in un contenitore ermetico da 30 cm, che sarà poi coperto da una carta da alluminio o da una pellicola, al fine di conservarlo perfettamente in freezer per almeno 3 ore. 

Ovviamente, il gelato andrà servito solo qualche minuto dopo essere stato estratto dal freezer. Se alla preparazione originale del composto per il gelato fatto in casa si vogliono aggiungere degli ingredienti, come yogurt, caffè, cioccolato, frutta o vaniglia, questi stessi andranno inseriti nel momento in cui si amalgama bene il composto ottenuto dal latte condensato, dalla vaniglia e dalla panna.  Unico consiglio da rispettare, se si vuole realizzare il gelato alla frutta, è quello di utilizzare frutta asciutta, è mai bagnata o umida, altrimenti si rischia di ottenere un composto non compatto come quello del tradizionale gelato. 

Una volta preparato, il gelato può essere gustato o semplicemente guarnito con un po’ di frutta fresca oppure per una versione più golosa essere inserito all’interno di due biscotti, perfetti per una merenda veloce e deliziosa.

Ti è piaciuto questo articolo?

Clicca sulle stelle e dai un voto!

Risultato 0 / 5. Punteggio articolo: 0

No votes so far! Be the first to rate this post.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protected with IP Blacklist CloudIP Blacklist Cloud

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.