Come fare a disintossicarsi dopo le feste

Pranzi, cene, cenette e cenoni, aperitivi ad ogni ora del giorno e… non ci entrano più i jeans! Beh, è davvero molto probabile che in queste recenti feste abbiamo un po’ esagerato a tavola e la bilancia – maledetta! – non mente mai. Ma come fare a disintossicarsi dopo le feste? Non è molto difficile, ma come sempre occorre molta costanza e determinazione, dimenticando di fatto tutti i residui di panettone e pandoro ancora chiusi in dispensa.

Ecco in breve quali sono i segreti per disintossicarsi dopo le feste:

1 . Bere tanta acqua: sì a tisane e infusi, e raccomandiamo di bere almeno due litri di acqua liscia al giorno. Evitate bevande gasate, alcolici e superalcolici.
2 . No alle diete drastiche: 7 chili in 7 giorni è un’utopia, meglio preferire un regime alimentare sano e ricco di fibre, frutta e verdura.
3 . No ai grassi: cercate di evitare cibi molto elaborati e ricchi di grassi (soprattutto quelli saturi), quindi no a dolci, fritture, insaccati e condimenti eccessivi. Al bando assoluto la maionese.
4 . Spuntini dietetici: non bisogna mai rinunciare ad uno sputino dietetico, utile non solo per spezzare la fame, ma anche per mantenere sempre attivo il metabolismo. L’importante è, però, preferire alimenti leggeri e ipocalorici, come gallette di riso, barrette dietetiche o un classico frutto.

5 . Attività fisica: senza un po’ di moto, anche la dieta migliore non ha gli stessi risultati che su di una persona atletica. Se non avete molto tempo da dedicare alla palestra, imparate a fare a meno dell’auto (quando potete), a concedervi una passeggiata a passo svelto in serata, ad usare le scale invece dell’ascensore.
6 . Una mela al giorno: una mela e un bel bicchierone d’acqua da prendere un’ora prima dei pasti è un’abitudine che vi aiuterà a sentirvi lo stomaco un po’ più pieno prima di mangiare.
7 . Assapora i cibi: se siete fra quelli che ingurgitano il cibo, siete fuori strada. Il cibo va assaporato lentamente ed è fondamentale ricordare che il senso di sazietà di raggiunge dopo circa 20 minuti dal primo boccone.
8 . Sonno regolare: considerate che anche il ritmo sonno-veglia è importante per disintossicarsi dopo le feste. Dormire almeno 7-8 ore a notte garantisce un buono smaltimento delle tossine, nonché il benessere generale del corpo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.