Come comprare casa pagando l’affitto, senza chiedere il mutuo

Comprare casa senza dover ricorrere al mutuo erogato dalla banca è la nuova tendenza degli ultimi anni.

Le statistiche dicono che solo negli ultimi 3 mesi questo metodo di acquisto dell’immobile di residenza è cresciuto ben del 23%.

Si tratta di una forma di pagamento a riscatto, in pratica l’inquilino versa un acconto e l’affitto mensile va a scalare sull’importo totale pattuito.

La moda di questa particolare forma d’acquisto è una novità piuttosto recente nel nostro paese, ma non nel resto del mondo. Negli Stati Uniti e in Sud America è ormai d’uso da svariati decenni.

In Italia si è recentemente sentita l’esigenza dell’affitto a riscatto in seguito alla difficoltà che molte famiglia hanno avuto nell’accedere ai mutui bancari. Questa difficoltà all’accesso al credito si è affiancata alla necessità di molti proprietari di immobili che intendevano vendere.

Le regioni italiane in cui maggiormente si compra casa senza chiedere il mutuo e con un contratto di affitto a riscatto sono Lombardia e Piemonte.

Come funziona l’affitto a riscatto

Differentemente dal classico contratto d’affitto, il contratto d’affitto a riscatto prevede che ogni mensilità venga detratta dal valore pattuito per la vendita dell’immobile.

Allo scadere del contratto, e naturalmente del pagamento, l’affittuario diventa a tutti gli effetti il proprietario dell’immobile.

In pratica è il locatore stesso della casa che, percependo una rendita fissa mensile, si rende finanziatore del locatario.

Naturalmente è fondamentale, affinché la vendita abbia esito, che l’importo stabilito sia interamente pagato.

Nel caso siate interessati ad acquistare casa con questo metodo è opportuno che vi rivolgiate ad un notaio affidabile, affinché il contratto venga redatto in modo da garantirvi la completa tutela.

Ti è piaciuto questo articolo?

Clicca sulle stelle e dai un voto!

Risultato 1 / 5. Punteggio articolo: 1

No votes so far! Be the first to rate this post.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.