Come preparare i cestini di mozzarella

Sempre in tema di ricette estive, veloci e sfiziose, vi propongo oggi un gustoso antipasto, che, all’occorrenza, può anche diventare un pasto leggero: i cestini di mozzarella. Esistono varie versioni di questa ricetta: quelle più tradizionali prevedono l’utilizzo di mozzarelle di bufala rotonde, svuotate all’interno; nella versione più “moderna”, invece, si utilizza la sfoglia di mozzarella. Vediamo la ricetta.

Ingredienti per 2 persone

  • 1 confezione di sfoglia di mozzarella o 2 mozzarelle di bufala
  • 150 g di pomodorini Pachino
  • 100 g prosciutto (crudo o cotto a seconda dei gusti)
  • basilico, sale e olio quanto basta

Vediamo, adesso, il procedimento, a seconda che si usi la mozzarella intera o la sfoglia.

  1. Se utilizzate le mozzarelle di bufala, tagliatene una fettina nella parte superiore, che, alla fine, userete a mo’ di coperchio. Svuotate delicatamente le mozzarelle, fino ad ottenere dei cestini. Tagliate a dadini la mozzarella estratta e unitela ai pomodorini, anch’essi tagliati a dadini. Aggiungete un pizzico di sale e un filo d’olio. Foderate l’interno della mozzarella con una fetta di prosciutto e riempitela con la mozzarella rimanente, i pomodorini e  il basilico spezzettato (meglio con le mani, piuttosto che col coltello, per mantenere inalterato l’aroma). Coprite il cestino con la fettina di mozzarella e mettetevi sopra, come decorazione, un paio di pezzetti di pomodorino fermati con uno stuzzicadenti.
  2. Se, invece, preferite usare la sfoglia di mozzarella, distendetela lasciandola nella carta che trovate all’interno della confezione. Ponetevi sopra le fette di prosciutto, i pomodorini tagliati a tocchetti, sale, olio e basilico. Arrotolate la sfoglia nella carta, modellandola con le mani per compattare il ripieno. Mettete il rotolo in frigo per un’oretta, dopodiché tiratelo fuori, tagliatelo in quattro parti e disponetele su un piatto da portata.

In entrambe le versioni, potete servire i cestini su un letto d’insalata verde o direttamente sul piatto da portata, utilizzando foglie di basilico fresco, pomodorini interi e qualche goccia di glassa di aceto balsamico come decorazione.

Buon appetito! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.