Come lanciare un prodotto

Per lanciare un nuovo prodotto, innanzitutto si deve scrivere un piano molto dettagliato, in modo da definire i tempi e le attività da portare avanti e in maniera tale da mettere a punto anche un’adeguata strategia di marketing. Quest’ultima assume un ruolo fondamentale, perché si tratta anche di definire quali sono i clienti a cui ti vuoi rivolgere e di riuscire a comprendere i motivi per cui un determinato target dovrebbe rivolgersi alla scelta di un tuo prodotto o di un tuo servizio invece di scegliere quello dei tuoi competitor. Quindi in questo senso ti devi chiedere quale carattere innovativo presenta il tuo prodotto, qual è il suo valore aggiunto. Allo stesso tempo devi creare una brand image che sia d’impatto. Ma definiamo le azioni che devi compiere per lanciare un nuovo prodotto.

Seleziona il tuo target di riferimento

Nel caso in cui tu voglia lanciare un nuovo prodotto, tieni conto dello stile di vita e delle abitudini del tuo target di riferimento. Facciamo un esempio per rendere più chiaro ciò che abbiamo detto. Per esempio nel lancio delle bustine monodose messe a punto con la confezionatrice monodose automatica di V-Shapes si è tenuto conto delle abitudini della vita contemporanea proprio degli utenti di oggi.

Le bustine monodose infatti rappresentano una soluzione molto pratica ed utile da adottare per chi ha poco tempo a disposizione e per chi vuole evitare gli sprechi. Quindi è proprio dai gusti del pubblico, dai suoi desideri, dalle sue aspettative che nasce l’idea di lanciare un nuovo prodotto o servizio.

La definizione dei clienti e del pubblico di riferimento costituisce una fase molto importante. Devi riuscire a conoscere veramente tutto del tuo pubblico nel momento in cui decidi di lanciare un nuovo prodotto, in modo da scegliere adeguatamente le persone a cui rivolgerti. L’obiettivo è quello di soddisfare un’esigenza del pubblico, offrendo il massimo dei vantaggi.

Analizza i competitor

Davvero essenziale è l’analisi della concorrenza. Infatti non devi soltanto rivolgerti alla definizione del tuo pubblico, ma devi ricercare approfonditamente ciò che fanno i competitor, studiare i loro prodotti simili al tuo che già sono sul mercato.

Focalizzarti su questi aspetti è molto importante perché puoi identificare meglio la nicchia di mercato che vuoi tenere in considerazione e così puoi posizionarti meglio per dare un valore aggiunto ai clienti che sceglieranno i tuoi prodotti.

Infatti molto importante è la differenziazione e riuscire a comunicare la tua unicità, per essere differente rispetto agli altri. Allo stesso tempo, proprio per raggiungere questo obiettivo, devi riuscire a comunicare un’immagine forte del tuo prodotto. Ecco perché, nell’ambito di una consolidata strategia di marketing, raggiungere un buon posizionamento è davvero fondamentale.

Cerca l’interazione

Fai sentire meglio la tua presenza online e sfrutta tutte le possibilità di interazione per riuscire a comunicare che la tua azienda sia la specialista in un determinato settore. Ti consigliamo di integrare le attività offline con quelle su internet. Sul web per esempio sfrutta tutte le potenzialità in questo senso dei social network.

Ormai molti consumatori passano molte ore sulle reti sociali, soprattutto su Facebook, su Instagram e su Twitter. Molto importante quindi è interagire con il tuo target, dialogare, raccogliere opinioni, stabilire una relazione coinvolgente con i tuoi interlocutori.

In questo modo riuscirai anche ad intraprendere un rapporto di fidelizzazione, in base al quale i clienti che ti hanno scelto per la prima volta toglieranno sicuramente a rivolgersi ai tuoi prodotti o servizi nel momento in cui sorgerà di nuovo la necessità. È veramente fondamentale in questo senso, per raggiungere questo traguardo, riuscire a stabilire un rapporto di fiducia. Quello che conta è proprio l’abitudine degli interlocutori a dialogare e a chiedere consigli.

Ti è piaciuto questo articolo?

Clicca sulle stelle e dai un voto!

Risultato 0 / 5. Punteggio articolo: 0

No votes so far! Be the first to rate this post.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protected with IP Blacklist CloudIP Blacklist Cloud

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.