Come imparare a cucinare dagli chef più famosi

Quante volte ti sarà capitato di guardare con entusiasmo gli chef più famosi della tv. Puoi imparare molto da loro, anche a cucinare. Molti di loro tengono infatti dei corsi anche online, in grado di trasmettere agli allievi tutte le tecniche base per diventare cuochi professionisti. Si pensi, ad esempio al corso Hirohiko Shoda o a tutti quelli che oggi, nel mondo del digitale, hanno rivoluzionato il modo di concepire la cucina.

Corsi online e fisici

Ecco quindi che il primo modo per imparare a cucinare dagli chef più famosi è seguire corsi, sia online che fisici, organizzati da loro o in cui sono loro i docenti. Tra lezioni in aula da vicino e lezioni a distanza, l’allievo vive un ambiente innovativo, efficace e professionale, capace di dargli tutto quello che c’è da sapere circa la cucina e i suoi segreti.

Sul web ci sono tanti enti che elargiscono corsi, sia online che in presenza, a volte anche costosi, proprio perché tenuti dai cuochi più famosi al mondo. Questi ultimi sono pronti a trasmettere agli allievi l’”ars” culinaria sia teoricamente che praticamente. Viene infatti messo a disposizione degli allievi materiale didattico da studiare, proprio come fosse un comune corso di studi universitario.

In alternativa, ci sono anche video corsi più economici, che non approfondiscono certi argomenti ma che sono comunque pronti a trasmettere l’ABC della cucina a tutti gli studenti. Devi insomma scegliere in base a quello che senti tu.

Libri di cucina

Volendo ci sono anche libri e manuali di cucina (attenzione non ricettari) scritti da chef pluristellati, dove vengono spiegate le radici della disciplina culinaria e in cui si dispensano consigli ai lettori su come affinare le proprie abilità. Se hai già molta dimestichezza con i fornelli, al posto dei corsi puoi decidere di comprare questi manuali, e fare così una full immersione nella lettura. Opta per manuali di rilievo, che sappiano chiaramente e semplicemente insegnarti tutto quello che devi sapere a riguardo.

Programmi televisivi

Sempre per chi cerca ispirazione dal top degli chef, anche i programmi di cucina possono aiutare a sviluppare delle abilità ai fornelli. In fondo in tv sono quasi sempre ospiti nomi di un certo calibro che con simpatia e professionalità mostrano agli spettatori tutti i passaggi per cucinare quel piatto. Se hai tempo libero quando trasmettono questi programmi, ti consigliamo di guardarli in tempo reale. In alternativa puoi anche registrare le puntate, e magari procurarti gli ingredienti di quel piatto per cucinare insieme allo chef e guardare tutti i passaggi necessari per realizzare la tua “opera d’arte”.

I consigli degli chef

Qualunque sia la modalità attraverso cui hai deciso di apprendere tutto quello che c’è da sapere, sappi che gli chef ti diranno sempre due cose fondamentali: una che devi cucinare quello che ti piace e due di scegliere con estrema cura le materie prime.

Nel primo caso si tratta solo di istinto e di creatività. Se c’è un ingrediente o una pietanza che non gradisci, cominciare da quella sarebbe un errore. Parti quindi da ciò che ami, magari optando per piatti semplici, che non richiedano troppo lavoro e troppo impegno. Ci vuole qualcosa che al momento debito ti incuriosisca mangiare ed assaggia, perché non c’è critico migliore di te stesso.  Nel secondo caso, scegli con cura gli ingredienti. Punta sempre alla qualità e alla genuinità: è normale che tra una verdura fresca ed una comprata nel reparto surgelati ci sia differenza. Se vuoi diventare un cuoco e seguire i consigli dei noti chef, devi comprare il meglio per preparare e mangiare il top del cibo. Con un po’ di pazienza otterrai ottimi risultati.

Ti è piaciuto questo articolo?

Clicca sulle stelle e dai un voto!

Risultato 0 / 5. Punteggio articolo: 0

No votes so far! Be the first to rate this post.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protected with IP Blacklist CloudIP Blacklist Cloud

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.