Come scegliere una carrozzina per disabili

Sono tantissime le persone che, ogni giorno, cercano sul web informazioni sulle carrozzine per disabili. Quando sussiste la necessità di acquistarne una, è necessario fare molta attenzione ai criteri di scelta. Quali sono? Nelle prossime righe, vediamo assieme alcuni degli aspetti sui quali è opportuno soffermarsi.

Qual è il motivo dell’acquisto?

Iniziamo dalle basi, ricordando che, nel momento in cui si ha la necessità di acquistare una carrozzina, è necessario soffermarsi sul motivo per cui lo si fa. Se la disabilità è temporanea – p.e. nelle situazioni in cui si affrontano le conseguenze di un incidente non grave – è meglio optare per una carrozzina leggera e pratica da gestire.

Le misure della seduta

Nel momento in cui si acquista una carrozzina per disabili, è molto importante focalizzarsi sulle dimensioni della seduta. Dal momento che l’utilizzatore passerà seduto la maggior parte del suo tempo, è essenziale sceglierla né troppo piccola, né troppo ampia. In linea di massima, le carrozzine che vengono utilizzate dagli adulti hanno dimensioni pari a 38 x 50 circa.

Dal momento che ogni persona è diversa, è cruciale trovare un criterio di riferimento univoco. L’ideale secondo gli esperti è la misurazione dell’ampiezza dei fianchi del paziente da seduto.

Nelle situazioni in cui non si ha modo di farlo, il consiglio è quello di comunicare al venditore – o al customer care dell’e-commerce – i dati sull’altezza e sul peso della persona che utilizzerà la carrozzina.

Attenzione al peso

La vita di un soggetto disabile può essere accompagnata da diverse complicanze. Tra queste, è possibile citare la grande obesità. In queste situazioni, la cosa migliore da fare è orientarsi verso le carrozzine bariatriche. Quando le si chiama in causa, si inquadrano degli ausili in grado di sopportare un peso fino a 200 kg. Per quanto riguarda invece la larghezza, ricordiamo che è attorno ai 60 centimetri.

Focus sugli accessori

Non c’è che dire: sono diversi i criteri di cui tenere conto nel momento in cui ci si trova davanti alla necessità di acquistare una carrozzina per disabili. Chi vive questa situazione, dovrebbe prendere in considerazione anche gli accessori. Entrare nel vivo di questo aspetto, è necessario ricordare che è il caso di avere sempre in mente la problematica per cui è stata acquistata la carrozzina.

Nei casi in cui, per esempio, la carrozzina dovrà essere utilizzata da una persona che ha la gamba ingessata per una frattura o per un’operazione al ginocchio, sarà necessario valutare la presenza di una pedana ad hoc, finalizzata ad aiutare il soggetto a distendere l’arto (cosa che è fondamentale anche per l’efficienza circolatoria).

Altri criteri

L’elenco completo dei criteri di acquisto della carrozzina per disabili perfetta sarebbe davvero molto lungo! Ecco perché, in conclusione a questo articolo, ci limiteremo a ricordarne altri di grande rilevanza. Tra questi, rientra il focus sullo stile di vita del disabile e della sua famiglia. Nei casi in cui la persona e il suo nucleo più stretto hanno la passione per i viaggi, è il caso di acquistare una carrozzina realizzata in maniera specifica per i piccoli spostamenti.

Quando si chiamano in causa questi ausili, è necessario citare alcune caratteristiche innanzitutto. Tra queste, rientra la compattezza. Un altro aspetto da prendere in considerazione riguarda la leggerezza e la facilità di chiusura. Nella maggior parte dei casi, queste carrozzine per disabili sono dotate di un astuccio ad hoc grazie al quale è possibile riporle agevolmente nel baule delle macchine e dei furgoncini.

Concludiamo rammentando l’importanza di focalizzarsi bene sulle capacità fisiche del soggetto. Nei casi in cui si ha a che fare con una persona che ha una disabilità agli arti superiori, è opportuno evitare un modello di carrozzina che si muove per autospinta.

Ti è piaciuto questo articolo?

Clicca sulle stelle e dai un voto!

Risultato 0 / 5. Punteggio articolo: 0

No votes so far! Be the first to rate this post.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protected with IP Blacklist CloudIP Blacklist Cloud

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.