Come perdere i chili in più sulle ginocchia

Sono tanti coloro che, pur seguendo un regime dietetico mirato, non riescono a perdere peso sulle ginocchia. L’adipe accumulato in questa zona, infatti, è fra i peggiori da eliminare e a soffrirne sono sia gli uomini che le donne. Addirittura, in alcuni casi, il grasso delle ginocchia si trasforma in cellulite e la situazione si complica non poco.

Ma come ovviare a all’accumulo di grasso sulle ginocchia?

Vi diciamo subito che non esistono miracoli, a meno che si decida di sottoporsi ad un’operazione chirurgica mirata e seguita da personale specializzato. La parola d’ordine è, dunque, costanza e molta, molta, pazienza, proprio perché il punto è davvero critico e l’adipe in eccesso non va via dall’oggi al domani.

Come perdere peso sulle ginocchia, PROCEDIMENTO

Appurato il fatto che occorre costanza, cominciamo ad analizzare il tipo di alimentazione seguita: mangiate bene? Fate abuso di sale, insaccati e dolci? Siete in sovrappeso?

Se avete qualche chilo in più e seguite un regime alimentare non proprio regolare, allora il primo passo da fare è quello di farsi seguire da un nutrizionista che vi insegnerà come mangiare bene. Bevete molta acqua, almeno due litri al giorno, e a sera concedetevi una tisana sciogli-grassi o drenante.

Abbinate alla dieta creme specifiche per contrastare l’accumulo adiposo: in commercio ne esistono tante, ma le più efficaci sono quelle vendute in farmacia (che quindi sono dei veri e propri medicinali da usare con cautela, fate attenzione) e i prodotti naturali. Ottimi, a seconda delle esigenze specifiche, anche gli anticellulite – ne abbiamo parlato qui. È molto importante che le creme siano utilizzate con costanza ed applicate con un massaggio di almeno dieci minuti.

Se ne avete la possibilità, nei centri di bellezza esistono anche trattamenti mirati per eliminare il grasso dalle ginocchia e, spesso, sono davvero molto efficaci, il che val bene investire qualche euro in più per vedersi più belli e stare bene con se stessi e il proprio corpo.

Avete mai sentito parlare della coppettazione per la cellulite?

Ti è piaciuto questo articolo?

Clicca sulle stelle e dai un voto!

Risultato 0 / 5. Punteggio articolo: 0

No votes so far! Be the first to rate this post.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.