Come fare lo chignon

Lo chignon è un’acconciatura molto chic ed elegante, che ha il vantaggio di essere molto facile da eseguire e di risolvere il problema capelli in tante occasioni. Lavorate su capelli lavati il giorno precedente in modo da riuscire a lavorare i capelli quando non sono troppo scivolosi.

Ora vi insegno come fare tre tipi di chignon avrete bisogno di un pettine forcine o elastico, e delle vostre manine:

Chignon tirato
1)    pettina i capelli all’indietro, fissandoli con acqua o gel
2)    stringi i capelli a coda di cavallo molto bassa, quasi all’attaccatura della nuca
3)    puoi fermare con un elastico o con un fermaglio-gioiello, che serve ad adornare la pettinatura

Chignon a banana
1)    tira i capelli all´indietro
2)    spostali di lato, possibilmente verso sinistra
3)    con l´indice della mano destra puntato al centro della nuca, arrotola i capelli intorno al dito e fermali con le forcine, facendo in modo che non si vedano (meglio sceglierle dello stesso colore dei capelli)
4)    una volta fissata la pettinatura, laccare con cura

Chignon disordinato
1) raccogli i capelli al centro della testa
2) lascia fuori alcune ciocche ribelli
3) costruisci lo chignon
4) fissa lo chignon con un elastico o fermaglio non troppo stretto

Potete decorare la vostra acconciatura con nastri fiori o forcine, il risultato sarà sempre ordinato e impeccabile!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.