Come fare il sugo

Quella del sugo di pomodoro, è una ricetta che affonda le radici in secoli di storia. Il primo a parlare di una salsa a base di pomodoro fu il cuoco napoletano Antonio Latini. Nel 1773, poi, sempre a Napoli, Vincenzo Corrado propose ben tredici varianti di salse al pomodoro. Oggi, il sugo di pomodoro rappresenta un must assoluto nelle cucine italiane, specie nel Mezzogiorno. Parliamo, del resto, di un condimento semplicissimo da preparare e composto da ingredienti genuini della tradizione nostrana. Amato da grandi e piccini, il sugo di pomodoro è perfetto con i primi, con la carne ed il pesce, affermandosi come l’evergreen che è. In questa guida, scopriremo come fare il sugo.

Come fare il sugo: ingredienti

Come detto, gli ingredienti per la salsa di pomodoro sono pochi, di reperibilità praticamente immediata e capaci di far leccare i baffi a chiunque. La lista che segue implica un totale di 103 Kcal per porzione:

–        Pomodori ramati 1,2 kg

–        Olio extravergine di oliva 3 cucchiai

–        Sale fino q.b.

–        Basilico 8 foglie

La preparazione

Di seguito, scopriremo come fare il sugo nel pratico. Innanzitutto, raccomandiamo di controllare i pomodori ad uno ad uno dopo l’acquisto, in modo da eliminare quelli guasti, macchiati o ammaccati. Fatto questo, potremo iniziare ad eliminare i piccioli, per poi proseguire lavando gli ortaggi con molta cura e asciugandoli successivamente. A questo punto, andiamo a tagliare a metà ogni pomodoro. Dopo, procediamo col taglio interno della parte verde del picciolo. Ora, procediamo a spremere in una ciotola o nel lavandino le due metà del pomodoro. È opportuno seguire questo passaggio per far fuoriuscire i semi dell’ortaggio. Adesso, mettiamo i pomodori da sugo in una pentola di acciaio, per poi sistemarla sul fuoco basso coperta da un coperchio. Lasciamo cuocere i pomodori, avendo cura di girare il tutto di tanto in tanto, fino a ché non risulteranno appassiti e si disferanno.

Come fare il sugo: gli ultimi step

Siamo giunti quasi alla fine della nostra guida su come fare il sugo. Dopo aver seguito tutti i passaggi citati nel paragrafo precedente, infatti, non dovremo fare altro che passare i nostri pomodori con un apposito passaverdura, facendo in modo che il sugo converga, contemporaneamente, in una ciotola. Dopo aver passato tutti gli ortaggi, procediamo versando la passata in una pentola in acciaio più piccola che dovrà andare sul fuoco. Aggiungiamo sale e olio al composto e facciamo consumare il tutto a fuoco vivace fino a raggiungere la densità che si desidera.

 A questo punto, non dovremo fare altro che spegnere il fuoco e aggiungere alla salsa il basilico intero o spezzettato grossolanamente a mano, in modo da dare al nostro sugo di pomodoro il sapore fresco ed inconfondibile per il quale è rinomato. Per la salsa, consigliamo dei pomodori di qualità San Marzano. Se gli ortaggi dovessero, però, non rivelarsi saporiti come sperato, è possibile rendere il condimento più gustoso inserendovi un buon soffritto di cipolla o aglio. Adesso, saprete come fare il sugo in maniera ottimale! 

Ti è piaciuto questo articolo?

Clicca sulle stelle e dai un voto!

Risultato 0 / 5. Punteggio articolo: 0

No votes so far! Be the first to rate this post.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protected with IP Blacklist CloudIP Blacklist Cloud

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.