Come fare gli gnocchi fatti in casa, senza uova, senza patate

Gli gnocchi sono uno dei piatti tipici della tradizione culinaria nostrana. Le varianti sono molteplici, ma di certo quelli più noti sono gli gnocchi alla sorrentina e gli gnocchi di zucca. Bisogna dire, variazioni sul tema a parte, che prepararli in casa è davvero molto semplice, proprio alla portata di chiunque, anche chi non ha tutta questa dimestichezza con i fornelli.

In questa guida di cucina vi proponiamo tre diverse ricette per fare gli gnocchi in casa:

  1. la versione semplice
  2. la versione senza uova
  3. la versione senza patate

Come fare gli gnocchi, la ricetta base

La ricetta semplice per realizzare gli gnocchi è quella con le patate, che nel tempo ha soppiantato tutte le varie versioni ed è divenuta quella principale e, forse, anche la più apprezzata. Le dosi indicate sono perfette per fare gli gnocchi per circa 4 persone: nel caso di un pranzo per due, potete o dimezzare le quantità, oppure congelare gli gnocchi, ponendoli prima su di una placca nel congelatore e poi, una volta surgelati, potete anche metterli in una busta per alimenti così da ottimizzare lo spazio.

Ecco gli ingredienti per la preparazione:

  • 1 kg di patate
  • 1 uovo
  • 300 gr di farina (00 o altro tipo)
  • sale q.b.

Procedimento

  • in una pentola ricolma d’acqua salata, mettete le le patate a cuocere sul fuoco
  • quando saranno pronte, pelatele e passatele nello schiacciapatate
  • dopodiché, preparate la farina a fontana su di una spianatoia
  • aggiungete al centro le patate schiacciate e un pizzico di sale
  • aggiungete l’uovo
  • impastate fino a che non avrete un composto morbido elastico
  • a questo punto, fate tanti “serpentelli” tubolari
  • tagliateli a tocchetti non molto grandi
  • se vi piace l’effetto rigato dello gnocco, potete passarli delicatamente sui rebbi di una forchetta
  • a questo punto, lasciate riposare un quarto d’ora gli gnocchi realizzati e poi saranno pronti per la cottura

Questi gnocchi sono perfetti da fare con il sugo ai funghi o alla sorrentina, cioè con pomodoro, mozzarella e basilico ripassati al forno: una delizia!

Attenzione però: qualcuno tende a confondere gli gnocchi semplici con quelli alla romana, ma si tratta di due ricette completamente diverse!

Come fare gli gnocchi senza uova

Per chi ha specifiche esigenze alimentari, ecco invece la ricetta degli gnocchi senza uova:

  • 1 kg di patate
  • 300 gr di farina (00 o altro tipo)
  • sale q.b.

Come avrete potuto notare, gli ingredienti sono del tutto identici a quelli della versione semplice, stesso discorso anche per il procedimento. Infatti, anche senza uova è possibile realizzare un ottimo impasto, avendo cura solo di preferire delle patate farinose del tipo rosso.

Come fare gli gnocchi senza patate

Se volete invece una ricetta più veloce da fare, potete provare a cucinare gli gnocchi senza patate. Si tratta di una preparazione davvero molto semplice e che prevede i seguenti ingredienti:

  • 500 gr di farina
  • 500 gr di acqua
  • un pizzico di sale

Nota bene: acqua e farina dovranno essere sempre delle medesime proporzioni.

Procedimento

  • in un pentolino mettete a bollire l’acqua
  • aggiungete un pizzico di sale
  • quando l’acqua bolle, spegnete il fuoco e versateci man mano la farina, mescolando con cura
  • una volta che l’acqua sarà stata assorbita, riversate il composto su di una spianatoia e lavorate (attenzione perché scotta!)
  • una volta raggiunta la giusta consistenza ed elasticità, dividete l’impasto in tubolari e tagliateli a tocchetti
  • adesso sono pronti per essere cotti

(fonte foto: wikimedia.org)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.