Come fare follower su Instagram

Instagram è il social network di punta negli ultimi anni. Giovani e non, ormai, si danno appuntamento sul canale improntato principalmente sulla fotografia per condividere i momenti più belli della propria vita o, più semplicemente, per documentare le proprie giornate. Instagram permette ai propri utenti un’esposizione su vastissima scala che, in determinati casi, può trasformarsi in un vero business particolarmente redditizio. Ovviamente, non tutti riescono a sfondare nell’ambito del social management. Come in ogni ambito del marketing, infatti, non basta una buona dose di carisma e spigliatezza a decretare il proprio successo. In questa guida, scopriremo come fare follower su Instagram gratuitamente e in semplici passi.

Come fare follower su Instagram, i metodi migliori

Come detto, possono essere diverse le motivazioni che ci spingono a voler aumentare di follower su Instagram. Che si tratti di promuovere il proprio brand o di guadagnare con la pubblicità, i metodi per fare follower su Instagram elencati di seguito possono rivelarsi un’ottima scelta. Innanzitutto, consigliamo di postare foto originali, di stampo catchy e di utilizzare i migliori filtri del momento. L’obiettivo finale, del resto, non sarà solo quello di avere follower, ma soprattutto quello di raccogliere una nicchia fidelizzata di seguaci, appassionati al proprio contenuto. Mantenere una certa costanza con post e storie è, quindi, fondamentale per non vanificare il lavoro svolto. Inoltre, può aiutare ad aumentare il numero di follower interagire con altri profili attraverso commenti e like che, nella stragrande maggioranza dei casi, saranno ricambiati.

Scoprire come fare follower su Instagram sotto un aspetto più tecnico, invece, può significare utilizzare gli hashtag più popolari ed attinenti al contenuto postato. Questo, può far aumentare le statistiche del proprio profilo a livelli vertiginosi. Postare negli orari giusti, inoltre, aumenta l’engagement in maniera efficace. Postare dopo le 17, specie il lunedì e la domenica aumenta il reach organico dei propri post. Seguire l’hashtag #firstpost, poi, può aiutarci a trovare persone appena iscritte al social e, quindi più propense a ricambiare il follow.

Le migliori app per aumentare i follower su Instagram

Abbiamo scoperto, finora, come fare follower su Instagram attraverso le interazioni sul social. Esistono, però, alcune applicazioni di terze parti che ci permettono di aumentare i nostri seguaci attraverso metodi semplici ed intuitivi. La prima che ci sentiamo di consigliare è Follower Free. L’app è estremamente facile da usare, permettendo agli utenti di accumulare crediti seguendo persone o mettendo like alle loro foto. Non appena avremo accumulato i crediti sufficienti, potremo acquistare like e follower per il nostro profilo e i contenuti che postiamo.

Applicazioni come Combin, invece, ci permettono di evitare di seguire automaticamente gli utenti che non hanno ricambiato il follow; offrendo, inoltre, analisi avanzate del profilo e automazioni di ogni tipo, tra le altre cose. Si tratta di uno strumento utilissimo per utilizzare Instagram in maniera professionale. Purtroppo, Combin è disponibile solo per PC e Mac e prevede un’interfaccia molto più completa rispetto alle app da cellulare più grossolane e meno indicate per il marketing. Mettendo in pratica questi consigli, saprete come fare follower su Instagram gratuitamente con un minimo d’impegno. 

Ti è piaciuto questo articolo?

Clicca sulle stelle e dai un voto!

Risultato 0 / 5. Punteggio articolo: 0

No votes so far! Be the first to rate this post.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protected with IP Blacklist CloudIP Blacklist Cloud

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.