Come far sparire i brufoli

I brufoli segnano, prevalentemente, l’età della pubertà ed il delicatissimo periodo dell’adolescenza. Ciò nonostante, questi fastidiosi inestetismi tendono a ripresentarsi con estrema sgradevolezza nei momenti meno opportuni, manifestandosi quasi come scherzi beffardi del fato. Sono moltissime le cause scatenanti di tali eruzioni: dall’alimentazione allo stress, fino ad arrivare allo smog e alla produzione eccessiva di sebo; tipica di alcune qualità della pelle. Avere i brufoli può essere molto frustrante, specie quando questi condizionano pesantemente la propria estetica nel complesso. In questa guida, scopriremo come far sparire i brufoli attraverso i migliori rimedi naturali e servendoci di consigli utili a conseguire l’obiettivo.

Come far sparire i brufoli, i migliori rimedi

Nelle prossime righe, scopriremo come far sparire i brufoli utilizzando vecchi rimedi sempre efficaci. Iniziamo con il consigliare il tea tree oil. Trattasi di un olio essenziale, estratto da una pianta chiamata melaleuca alternifolia. Parliamo di un vegetale originario dell’Australia che presenta grandi proprietà antibatteriche, antimicotiche e antinfiammatorie. Nella nostra lotta all’acne, il tea tree oil ci viene in aiuto per seccare i brufoli e prevenire lo scoppio di nuove eruzioni; aiutando a mantenere la pelle morbida e libera da impurità di sorta.

Proseguiamo nella nostra guida su come far sparire i brufoli con un evergreen assoluto: la maschera di argilla. Si tratta di uno dei rimedi più antichi contro l’acne. Come suggerisce il nome, è una maschera facciale di argilla verde. Ad oggi, la maschera d’argilla continua ad essere una delle soluzioni più valide nella lotta ai brufoli. L’argilla, infatti, aiuta ad asciugare il sebo in eccesso e agisce in profondità con le sue funzioni igienizzanti e purificanti.

Altri rimedi naturali contro l’acne

Giunti a questo punto della nostra guida su come far sparire i brufoli, scopriamo alcuni rimedi alternativi per combattere l’acne. Primo su tutti, consigliamo di utilizzare l’aloe vera per disinfiammare le zone interessate dagli sfoghi. Il vegetale presenta, come ben sappiamo, moltissimi utilizzi nel campo estetico. Anche quando si tratta di eruzioni cutanee, brufoli e acne, l’aloe vera si presenta come un alleato validissimo, grazie alle sue incredibili proprietà antinfiammatorie e lenitive. È consigliato utilizzare l’aloe vera soprattutto contro i brufoli rossi e doloranti. Possiamo utilizzare gli estratti del vegetale sotto forma di gel o lozione specifica per la pelle.

Altro rimedio contro i brufoli, la buccia di banana. Incredibile, ma vero, massaggiarsi con una buccia di banana aiuta molto nel lenire l’acne. Bisogna procedere con dei movimenti delicati concentrati sulle zone interessate. Dopo aver massaggiato, dovremo aspettare almeno un’ora prima di risciacquare via i residui di frutta. Le vitamine e i sali minerali presenti nella banana saranno efficacemente assorbiti dalla pelle che, dunque, diverrà più sana. Ultimo consiglio della nostra guida su come far sparire i brufoli è quello del succo di limone. Gli impacchi a base del succo dell’aspro agrume possono essere fastidiosi, ma molto potenti nella lotta all’acne. L’azione antibatterica del limone, infatti, non solo accelera la guarigione del brufolo, ma previene anche la ricomparsa di eventuali inestetismi. 

Ti è piaciuto questo articolo?

Clicca sulle stelle e dai un voto!

Risultato 0 / 5. Punteggio articolo: 0

No votes so far! Be the first to rate this post.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protected with IP Blacklist CloudIP Blacklist Cloud

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.