Come fare un massaggio anticellulite fai da te

L’odiata cellulite, un problema comune a noi donne, e ormai anche per gli uomini, e contrariamente a quanto si possa pensare non interessa soltanto persone in sovrappeso, infatti, anche le donne più longilinee possono presentare la cosiddetta buccia d’arancia ad esempio su cosce e glutei, quindi oggi vi sveleremo come fare un massaggio anticellulite fai da te.

Lascia qui i tuoi dati così possiamo inviarti GRATUITAMENTE i consigli adatti alle tue esigenze:

Il massaggio anticellulite aiuta a migliorare la circolazione del sangue, eliminando le tossine e riducendo la quantità eccessiva di ritenzione idrica nelle aree in cui compare l’inestetismo.

Cos’è la cellulite?

In pratica la cellulite è un tipo di grasso dall’apparenza grumosa, la classica buccia d’arancia, che generalmente si forma su cosce, glutei e addome, un inestetismo che colpisce almeno 8 donne su 10, ovviamente con stadi diversi, ma come dicevamo ormai anche gli uomini, non ne sono sempre totalmente immuni.

Anche la predisposizione genetica, in merito alla cellulite, gioca un ruolo fondamentale, infatti, la donna mediterranea, per le sue caratteristiche fisiche morbide e formose, ha una maggiore concentrazione della massa grassa, cioè cellulite, nelle zone di ventre, fianchi, glutei e ginocchia.

Ha il classico aspetto a buccia di arancia, perché le cellule di grasso, si accumulano fra i tessuti fibrosi, che collegano la pelle ai muscoli sottostanti, quindi il grasso accumulato crea i rigonfiamenti, mentre gli strati fibrosi determinano le cosiddette fossette, causando una superficie irregolare.

Poiché, come ben sappiamo, l’inestetismo della cellulite, non dipende solo da uno scorretto regime alimentare, ma è legata principalmente e soprattutto, a un cattivo funzionamento del microcircolo, della ritenzione idrica, dell’insufficienza venosa e linfatica, infatti, sono i fattori e le cause che influenzano maggiormente questo inestetismo.

Ecco perché oggi vi sveleremo come fare un massaggio anticellulite fai da te, poiché eseguito correttamente, riattiva la circolazione fa penetrare i principi attivi delle creme, quindi è molto utile per combattere l’odiata cellulite.

Come fare un massaggio anticellulite fai da te, iniziando dalla base

E’ un problema vecchio come il mondo e da sempre si cercano soluzioni per eliminare o almeno alleviare l’odiato effetto a buccia d’arancia che la cellulite comporta, a oggi, purtroppo, un metodo efficace al 100% non esiste, ma di sicuro prendersi cura di se facendosi, un massaggio anticellulite può contribuire a sentirsi meglio e vedersi meglio.

Come fare uno scrub anticellulite fai da te.

Prima di tutto, perché il massaggio anticellulite fai da te abbia il suo effetto, è necessario che la pelle sia molto pulita, per cui è consigliabile almeno una volta a settimana l’uso di uno Scrub, un esfoliante che liberi la superficie cutanea da impurità e cellule devitalizzate, levigando così l’epidermide per renderla più ricettiva ai principi attivi della crema anticellulite.

Quindi per facilitarvi l’impresa, vi darò un consiglio su come fare uno Scrub Anticellulite Fai Da Te.

Mentre ci prepariamo a un massaggio anticellulite, è necessario prepararci esfoliando e purificando la pelle, quindi di seguito vi proponiamo un semplice scrub anticellulite fai da te, da fare prima del massaggio, che renderà la vostra pelle più liscia e ridurrà la cellulite senza dove spendere un centesimo in costosi prodotti farmaceutici.

Scrub anticellulite fatto in casa

Prendete una ciotola mescolate dentro, 5 cucchiai di caffè macinato, 3 cucchiai di olio di mandorle e del sale grosso, per renderlo meno aggressivo e adatto anche a pelli sensibili, possiamo utilizzare dello zucchero di canna.

Quindi andrete ad applicare lo scrub fai da te durante la doccia o alla fine del vostro bagno rilassante, massaggiando delicatamente per 5 minuti, poi sciacquerete con abbondante acqua.

Il risultato sarà una pelle liscia e morbida pronta ricevere un massaggio anticellulite fai da te.

Come fare un massaggio anticellulite fai da te

Preparata la pelle, munitevi di un prodotto idoneo, quindi procediamo con un massaggio anticellulite fai da te, il quale deve essere sempre eseguito con movimenti che vanno dal basso verso l’alto, tenendo la gamba che si massaggia leggermente sollevata, per attivarne la circolazione venosa.

Per il massaggio anticellulite procedere in questo modo:

Iniziate cingendo la caviglia con entrambe le mani ed esercitare delle leggere pressioni, tipo a pompa, risalendo lentamente di pochi centimetri alla volta, fino all’attaccatura della coscia all’inguine.

Si continua massaggiando tutta la gamba con il palmo delle mani aperte eseguendo movimenti leggeri come carezze, tracciando piccoli cerchi concentrici, in senso ascendente e poi risalendo.

Fate molta attenzione a non tralasciare glutei e fianchi, e procedete sulle natiche e con sfioramenti delle mani aperte proseguite dal basso verso l’alto, mentre per i fianchi eseguite gli stessi movimenti rotatori che andranno dall’esterno delle cosce fino alla vita.

Il consiglio è di eseguire il massaggio anticellulite fai da te mattina e sera, e il momento giusto è al risveglio e poi la sera prima di andare a letto.

Avrete la necessità di applicarvi costantemente, poiché i risultati non saranno immediati, e per notare un miglioramento saranno necessarie almeno 6 settimane, ma sarete premiate, poiché in questo modo si otterrà una pelle più liscia e compatta su gambe, cosce e glutei e un miglioramento sull’odiata cellulite.

E, ricordatevi sempre e comunque, che la cellulite, potrebbe essere presente su di voi, a prescindere dal peso corporeo, infatti, tra le cause principali si rintraccia solitamente un problema di ritenzione idrica.

Ecco perché il consiglio che vi do è di bere molta acqua, almeno un litro e mezzo o due, durante la giornata e necessariamente di seguire una dieta equilibrata, povera di sale, olio, zuccheri e fritti, insomma prendendovi cura di voi il vostro copro ne gioverà.

Potete leggere anche- come eliminare cellulite da cosce e glutei

Luigia Bruccoleri

Classe '89, laureata alla Facoltà di Scienze Motorie di Napoli, sportiva al 100% e tifosa del Calcio Napoli sin da piccola. Amo e seguo lo sport a 360°. Giocatrice di pallacanestro da ormai 19 anni, praticamente da sempre! Amo andare in bici, esplorare la natura, andare al cinema, ascoltare la buona musica. Appassionata dei motori, soprattutto delle due ruote, adoro la spensieratezza che si prova guidandole. Amo gli animali e ho un dolce cagnolino "ormai nonnino" di 17 anni e di nome Willy! Il mio motto è: "Crederci Sempre, arrendersi Mai".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.