Come Trattare la Pelle in Menopausa

Durante la menopausa una donna è soggetta a tanti cambiamenti; scopri come trattare la pelle del viso e del collo per contrastare l’invecchiamento.

Come trattare la pelle dopo i 50

Durante la menopausa il corpo di una donna subisce molti cambiamenti. Con il termine menopausa in realtà, si intende un momento di passaggio suddiviso in tre fasi:

  • Pre menopausa – quando si iniziano a manifestare i primi cambiamenti come ciclo irregolare, sensazione di gonfiore e vampate
  • Menopausa – quando il ciclo è scomparso da almeno 12 mesi mentre le altre sintomatologie tendono ad affievolirsi
  • Post menopausa – il ciclo è completamente scomparso così come le altre sintomatologie come gonfiore, pesantezza e vampate.

Durante queste tre fasi, gli scompensi ormonali causano anche una particolare secchezza della pelle che improvvisamente sembra essere incapace a trattenere l’acqua. La diminuzione degli estrogeni infatti, causa un mancato rinnovamento delle cellule che costituiscono lo strato superficiale della pelle; in questo modo la barriera lipidica diventa più sottile e la pelle perde la capacità di trattenere acqua e di conseguenza la sua tonicità ed elasticità. Il risultato è una pelle del viso e del collo avvizzita e cadente; come fare allora per rimpolparla? Facendo innanzitutto una piccola indagine di mercato per capire quali i prodotti più adatti, quindi affidandosi ad una rigorosa skin routine.

Attenzione al rilassamento del collo

Molto spesso, mentre si rimane concentrati sui rimedi per il viso, si perdono d’occhio gli effetti della menopausa sulla pelle del collo. Molte donne infatti applicano quotidianamente una pelle sul viso, dimenticando molto spesso il collo. Per questo è meglio correre ai ripari il prima possibile con una crema che aiuti lo strato più superficiale a ritrovare la giusta idratazione e quindi la naturale tonicità sia del viso che del collo.

Bisogna quindi dotarsi della migliore crema rassodante per il collo, un prodotto che contrasti il rilassamento dell’ovale e la formazione delle pieghe del collo. Molto efficaci, per esempio, sono i cosmetici a base di fitosterolo e Pro-Xylane, ingredienti che contrastano il cedimento sostenendo lo strato superficiale dell’epidermide.

Come aiutare la pelle dopo i 50

Per contrastare gli effetti del rilassamento cutaneo e la secchezza della pelle dovuti agli squilibri ormonali, bisogna poi pensare alla giusta strategia di bellezza quotidiana con prodotti idratanti e antietà. Si tratta di pochi gesti che non tolgono tempo agli impegni quotidiani, ma restituiscono molto in termini di benessere. Questa la giusta skin daily routine per chi vuole mantenere una pelle sempre luminosa e tonica.

  • Al mattino: dopo un’accurata pulizia, applicare un siero viso possibilmente ricco di quei principi attivi in grado di contrastare la secchezza tipica della pelle in menopausa. Un siero viso infatti è in grado di rimpolpare e ridare la luminosità persa a causa del rallentamento ormonale.
    Subito dopo il siero viso applicare un trattamento antietà che restituisca tonicità ed elasticità, effettuando durante l’applicazione anche un lieve massaggio che aiuti a stimolare la microcircolazione.
    Destinare quindi un’attenzione particolare alle zone più critiche come quella del contorno occhi e del contorno labbra, con un prodotto ad hoc, che doni un effetto levigante immediato, uno sguardo più luminoso e un sorriso ridisegnato.
  • Alla sera il percorso della beauty skin routine di una pelle matura è lo stesso: come prima cosa è importante rimuovere ogni traccia di trucco e impurità dovute ad agenti atmosferici, fumo e smog, con un detergente adeguato che non irriti e non secchi eccessivamente, quindi applicare una crema notte che aiuti le cellule dell’epidermide a rigenerarsi durante il riposo.

La menopausa non è una malattia ma prendersi cura del proprio aspetto aiuta ad affrontare i cambiamenti che il corpo deve affrontare durante questo passaggio. Ravvivare la pelle, dandogli nuova luminosità e contrastare i segni del tempo è possibile, basta usare i prodotti giusti.

Ti è piaciuto questo articolo?

Clicca sulle stelle e dai un voto!

Risultato 0 / 5. Punteggio articolo: 0

No votes so far! Be the first to rate this post.

Luigia Bruccoleri

Classe '89, laureata alla Facoltà di Scienze Motorie di Napoli, sportiva al 100% e tifosa del Calcio Napoli sin da piccola. Amo e seguo lo sport a 360°. Giocatrice di pallacanestro da ormai 19 anni, praticamente da sempre! Amo andare in bici, esplorare la natura, andare al cinema, ascoltare la buona musica. Appassionata dei motori, soprattutto delle due ruote, adoro la spensieratezza che si prova guidandole. Amo gli animali e ho un dolce cagnolino "ormai nonnino" di 17 anni e di nome Willy! Il mio motto è: "Crederci Sempre, arrendersi Mai".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.