Come raccogliere i capelli con lo chignon

Inizia ad arrivare il caldo e quindi anche i capelli possono iniziare a dare fastidio, ma se non vi va la solita coda potete scegliere altre acconciature con il raccolto, che sono anche glamour e adatte a una serata speciale.

Vediamo qualche acconciatura con il classico chignon e come realizzarla.

Istruzioni per lo chignon spettinato

  • Prima di tutto è meglio se avete i capelli non troppo puliti, perché altrimenti l’acconciatura non tiene.
  • Vaporizzate con uno spray volumizzante a testa in giù e pettinate per dare gonfiore.
  • Poi con le mani arrotolate diverse ciocche e fissatele sulla testa con diverse forcine.
  • Non usate il pettine o spazzole, così l’effetto è più disordinato.
  • Con la coda del pettine tirate fuori dallo chignon alcune file di capelli: un po’ vicino al viso, un po’ dietro.
  • Terminate spruzzando un po’ di spray volumizzante per mantenere vaporosa e leggera l’acconciatura.

Istruzioni per un raccolto sexy

  • Dividete i capelli in ciocche, cotonatele e vaporizzate con spray per il volume.
  • Abbondate con il volumizzante sulle radici per creare un effetto vaporoso sulla nuca, meno sulle punte per non appesantirle.
  • Fate una coda, bassa, sotto il centro della testa.
  • Attorcigliatela e fissatela alla nuca con le forcine.
  • Per avere un effetto più casula lascite libera qualche ciocca o lasciate il ciuffo sugli occhi; se invece preferite uno stile più elegante tirate tutti i capelli indietro con le mollettine piccole.
  • Mettete lacca a tenuta leggera su tutta la testa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.