Come passare da Vodafone a Iliad mantenendo il proprio numero di telefono

Nel corso degli ultimi tempi sono sempre di più le persone che stanno cambiando operatore di telefonia mobile. L’obiettivo, come si può facilmente intuire, è da una parte quello di cercare di strappare delle condizioni economiche più vantaggiose, riducendo il più possibile la spesa che si deve sostenere ogni mese.

D’altro canto, però, l’intento è anche quello, parallelamente al risparmio, di sfruttare delle proposte decisamente più complete e convenienti, anche in base a quelle che sono le proprie esigenze. Non è affatto casuale, quindi, il fatto che sempre più persone stiano prendendo in seria considerazione il passaggio a iliad da vodafone.

Nel corso degli ultimi tempi, sono davvero numerose le persone che si stanno informando su come passare all’operatore Iliad, prendendo in considerazione una delle tante offerte che vengono proposte. In effetti, ci sono diversi vantaggi, con un netto risparmio in confronto a buona parte degli altri operatori, ma è soprattutto interessante il fatto di poter attivare tali offerte anche da parte di chi possiede già una sim Vodafone, facendo adeguata richiesta della portabilità del numero.

Il passaggio di operatore

Per effettuare il passaggio, oltre a seguire i consigli delle tante guide che si possono trovare direttamente sul web, è necessario avere sempre a disposizione dei documenti ben specifici. Infatti, è necessario avere a portata di mano prima di tutto un documento di identità valido, poi serve il codice fiscale e, nel caso in cui si stai eseguendo un passaggio in portabilità, sarà necessario annotarsi anche il codice seriale identificativo della Sim Vodafone di cui si dispone attualmente.

La sottoscrizione di una delle numerose offerte dell’operatore transalpino può avvenire direttamente sul web, usufruendo di una consegna in via del tutto gratuita della sim al proprio domicilio, oppure ci si può recare presso uno store Iliad o, ancora, sfruttare un’apposita Simbox.

La procedura online

Tra le varie soluzioni per effettuare il cambio operatore, come abbiamo detto, troviamo anche quello di svolgere l’intera procedura online, sfruttando il servizio che viene messo a disposizione sul sito ufficiale di Iliad. Il primo step è quello di dotarsi di tutti i documenti che abbiamo citato in precedenza, per poi effettuare l’accesso la portale dell’operatore transalpino.

A questo punto, basta fare un semplice e rapido click sul pulsante in rosso denominato “registrati”, che si trova di fianco all’offerta che si ha intenzione di sottoscrivere. All’interno della sezione che si riferisce alla registrazione, ecco che si può immettere il proprio numero di linea, scegliendo l’operatore attuale, ovvero Vodafone, ma anche la tipologia di contratto che è attualmente in corso, selezionando una delle opzioni tra “Abbonamento” e “Ricaricabile”.

Non solo, dato che è necessario inserire anche il numero ICCID della propria Sim. Si tratta di un numero che è formato dalla bellezza di 19 cifre e che inizia sempre con la sequenza “8939”. A questo punto, è sufficiente inserire la spunta su “Sì”, sulla voce “Vuoi mantenere il tuo numero attuale?”.

Successivamente, si prosegue con l’inserimento dei vari dati anagrafici che si riferiscono alla persona che è intestataria della sim. Poi, arriva il momento in cui bisogna indicare il sistema di pagamento prescelto per portare a termine il rinnovo dell’offerta. C’è la possibilità di optare tra diverse soluzioni: prima di tutto, l’addebito su carta di credito, oppure anche l’addebito direttamente su conto corrente SEPA, oppure il pagamento può avvenire sfruttando il credito residuo della Sim.Infine, è necessario scegliere il modo in cui ottenere la sim dell’operatore francese. In questo caso, sono due le opzioni da selezionare: o la spedizione ordinaria, che poi prevede l’identificazione a video, oppure si può optare per la spedizione conidentificazione che viene svolta dallo stesso corriere che consegna la Sim.

Ti è piaciuto questo articolo?

Clicca sulle stelle e dai un voto!

Risultato 0 / 5. Punteggio articolo: 0

No votes so far! Be the first to rate this post.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protected with IP Blacklist CloudIP Blacklist Cloud

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.