Come fare nuove amicizie anche se siamo già adulti

Uno dei legami più importanti per l’essere umano, insieme all’amore, è da sempre rappresentato dall’amicizia. L’amicizia, tuttavia, non sempre porta con sé piacevoli esperienze da raccontare, ed è in quel momento che ci rendiamo conto di come, spesso e volentieri, le persone con cui veniamo in contatto, non sempre corrispondono al vero significato della parola “amico”.

Ciò che accomuna le persone, infatti, è quel sentimento forte basato su affinità di idee e, soprattutto, reciproca stima. Quando questi due elementi vengono meno, succede che con ogni probabilità, le persone con cui veniamo in contatto tutti i giorni, in realtà rappresentano per noi solo dei conoscenti.

Col passare degli anni, può succedere che in seguito ai cambiamenti che la vita ci impone (trasferimenti per lavoro o amore in città differenti da quella in cui avete trascorso la maggior parte della vostra giovinezza), anche le amicizie, inevitabilmente, son destinate a mutare.

Se siamo fortunati, infatti, può accadere che gli amici che avevamo sin dal tempo del liceo restino gli stessi, con i loro immutabili sentimenti nei nostri confronti e viceversa, ma talvolta, può anche succedere che, l’amicizia su cui tanto facevamo affidamento non sia così forte, e che sia poi destinata a svanire con la distanza ed il tempo.

In ogni caso, a prescindere dagli avvenimenti e cambiamenti che normalmente accadono nella vita di ognuno di noi, quando si diventa adulti crescono le responsabilità ma contemporaneamente diminuisce anche il tempo a nostra disposizione.

Tutto diventa meno facile rispetto agli anni della giovinezza, nel corso dei quali bastava scambiare quattro chiacchiere con persone conosciute a scuola o all’università, per far nascere lunghe amicizie.

Se, quindi, vi trovate a dover cambiare città per lavoro, spesso diventa difficile rifarsi anche una vita sociale con delle nuove amicizie. Questo accade anche perché siamo maggiormente prevenuti nei confronti dell’altro e, sotto certi aspetti, anche più selettivi.

Questa guida, sarà quindi dedicata al pianeta amicizia, e nel corso dei punti che vi elencheremo, cercheremo di darvi delle dritte per riuscire a fare nuove amicizie anche in età adulta.

Ecco alcuni consigli su come fare amicizie da adulti

  • Per prima cosa, se vi trasferite in una nuova città per lavoro, sicuramente vi troverete di fronte anche a nuovi colleghi, con i quali passerete gran parte della vostra giornata. Perché non provate allora a fare il primo passo, a farvi conoscere meglio e ad intraprendere un rapporto di amicizia con le stesse persone che siete certi di incontrare praticamente tutti i giorni? Sicuramente, ciò renderà l’ambiente lavorativo meno stressante, però, anche in questo caso fate attenzione: i pro e i contro sono sempre dietro l’angolo! Dividendo l’ambiente lavorativo, avrete probabilmente le stesse passioni, e ciò andrà a vostro vantaggio perché sapete già che andrete a legare con persone che avranno comunque qualcosa in comune con voi, eppure, il tasto dolente potrebbe proprio essere rappresentato dallo stesso motivo che vi lega: potreste basare la vostra amicizia unicamente sull’argomento “lavoro”, senza riuscire a trovare altri argomenti di discussione e confronto. Fate attenzione anche a comprendere quali siano le reali intenzioni dei vostri nuovi colleghi-amici: se per caso qualcosa dovesse andare storto, a causa di pettegolezzi, concorrenza sul posto di lavoro e via dicendo, il nuovo amico potrebbe ben presto trasformarsi nel vostro peggior nemico!
  • Come dicevamo pocanzi, crescendo, si inizia ad avere anche un’altra concezione di amicizia; se avete avuto nella vita delle batoste piuttosto pesanti da parte di persone che consideravate amiche ma che in realtà si sono poi rivelate tutt’altro, sicuramente aumenterà anche il vostro grado di diffidenza nei confronti di nuove persone. Ecco allora che, il nostro consiglio sarà quello di chiedervi che cosa volete dalle vostre nuove amicizie e, anche se i sentimenti hanno poco a che vedere con la ragione, un minimo di selettività non fa mai male. Ricordate che, in fondo, gli amici si scelgono, ed i veri amici restano e continuano a sostenervi nonostante i vostri difetti e non solo sulla base dei vostri pregi.

Uscite ed affrontate serate ed incontri e non abbiate paura di attaccare bottone, le persone che sono uscite di casa non sono poi così orse.

In bocca al lupo!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.