Come scegliere la recinzione perfetta per casa

Una famiglia possiede una casa unifamiliare con un piccolo giardino affacciato su una strada di passaggio: sarebbe bellissimo godersi il giardino in primavera, ma si ha l’impressione di essere troppo esposti, inoltre si vive costantemente con il timore che dei malintenzionati possano entrare nella proprietà per mettere a segno un furto.

Le cose cambierebbero radicalmente con una recinzione in grado di assicurare contemporaneamente un alto grado di privacy e di sicurezza.

Le recinzioni in ferro che vengono costruite intorno a una proprietà hanno sempre questi stessi scopi, ma vengono realizzate su terreni molto differenti l’uno dall’altro. Per questo motivo è importantissimo scegliere materiali e tecniche di costruzione in grado di rispondere agli obiettivi che si intendono raggiungere adattandosi allo stesso tempo al terreno che ospiterà la struttura: ecco i nostri consigli!

Scegliere una recinzione in base al terreno

Su un terreno che si estende in piano non ci pongono particolari limitazioni per quanto riguarda la scelta dei materiali, poiché questo tipo di terreno si adatta alla costruzione di qualsiasi tipo di struttura.

Le cose si complicano se la recinzione  va costruita su un terreno in pendenza. Si commette spesso l’errore di pensare che una pendenza minima costituisca un problema minimo per questi lavori, ma purtroppo non è così.

In questo caso sconsigliamo di utilizzare pannelli o rotoli di rete elettrosaldata, dal momento che la struttura finale presenterà necessariamente pali storti e lo sgradevole effetto scalinata, cioè la posizione della rete a diverse altezze nei vari segmenti della recinzione finita. Inoltre è possibile che si formino buchi d’aria tra il margine inferiore della rete e il terreno.

In base alla nostra esperienza il prodotto ideale per questo tipo di terreni è la rete in griglia di maglia sciolta.

Come scegliere il tipo di recinzione in base allo scopo

Come già accennato, i due scopi principali di una recinzione sono privacy e sicurezza. Per ottenere una condizione di privacy assoluta, simile a quella ottenuta con la posizione di siepi d’alberi molto fitte, si può utilizzare Retissima Plus. Si tratta di una struttura in doghe di alluminio che formano una barriera continua lungo tutto il perimetro da recintare.

Retissima Plus è il prodotto top di gamma, quindi ha un costo proporzionato alla sua ottima qualità, ma offriamo una vasta scelta di prodotti più economici come la rete griglia, la rete voltar e la rete lombar: il nostro obiettivo è adattare un progetto a qualsiasi tipo di budget il cliente abbia a disposizione.

Materiali e aspetti estetici della recinzione

Anche quanto riguarda la durevolezza e l’aspetto estetico della rete è necessario scegliere accuratamente i materiali con cui la rete viene costruita. Infatti, per erigere una recinzione durevole e che non necessiti di costante manutenzione è fondamentale adoperare un materiale zincato o zincato/plastificato.

Oltre a essere estremamente resistenti, i materiali sottoposti al processo di zincatura e plastificazione hanno un’ottima resa estetica e possono anche essere personalizzati a piacimento per quanto riguarda il colore.

Di solito c’è ampia disponibilità dei  materiali zincati e plastificati in verde RAL 6005 ma, se viene ricevuto un ordine con preavviso,sarà possibile in genere produrre materiali per recinzioni in qualsiasi colore abbia una classificazione RAL, cioè indicato con un codice a 4 cifre. Possiamo infatti trovare in giro varie realizzazioni, per esempio, recinzioni gialle, rosse, arancioni, e blu (di certo non destinate a passare inosservate!) ma anche recinzione dai colori molto più neutri anche se diversi dal verde, come marrone, grigio chiaro o scuro, grigio micaceo, nero, bianco, coloro tortora eccetera.

I colori neutri sono perfetti per costruire una recinzione estremamente discreta, che non occupi in maniera sgradevole lo spazio visivo intorno alla proprietà.

L’azienda Retissima segue passo passo i clienti nella definizione di ogni aspetto dei loro progetti. I nostri ingegneri sono sempre a disposizione per chiarire qualsiasi dubbio sulla scelta dei materiali, sulla progettazione dell’intervento e sulla posa della recinzione. Inoltre Retissima certifica le proprie installazioni nel caso di problemi di carico, per esperienza personale, sono disponibili per qualsiasi dubbio e saranno felici di aiutarti a risolverlo!

Ti è piaciuto questo articolo?

Clicca sulle stelle e dai un voto!

Risultato 0 / 5. Punteggio articolo: 0

No votes so far! Be the first to rate this post.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protected with IP Blacklist CloudIP Blacklist Cloud

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.