Come scegliere gli scarponcini antinfortunistici

La sicurezza sul lavoro è uno degli aspetti più importanti da curare. In questo ambito giocano un ruolo fondamentale gli scarponcini antinfortunistici, dispositivi di protezione che evitano schiacciamenti o ferite a livello dei piedi. Tali accessori sono obbligatori per alcuni lavori ma sono fortemente consigliati anche per attività di hobbistica in cui si opera su un terreno sconnesso, si interagisce con oggetti pesanti che possono cadere dall’alto o si usano sostanze corrosive. Queste calzature hanno delle caratteristiche particolari, come la punta rinforzata e la suola isolata che consentono di contrastare differenti di rischi, come quello elettrico o quello relativo allo scivolamento. Acquistarli di buona qualità è fondamentale per la propria salute e per operare in maniera del tutto sicura.

Dove acquistare gli scarponcini antinfortunistici

Gli scarponcini antinfortunistici si acquistano in negozi specializzati che hanno un punto vendita fisico od operano anche in rete. Selezionare un venditore che offre materiale tecnico e anche di dispositivi di protezione individuale di qualità è molto importante. Tra i portali di riferimento nel settore è opportuno menzionare è Rs online, che propone un’ampia selezione di scarponcini antinfortunistici dei migliori marchi, pensati per soddisfare le esigenze di ciascun utente.

La possibilità di ottenere una spedizione veloce, ricevendo il pacco in pochi giorni direttamente a casa propria, e un servizio clienti dedicato dove richiedere chiarimenti quando si vuole, rendono questa esperienza insuperabile. Sul sito risulta facile trovare la categoria d’interesse, scegliere il numero della calzatura, leggere le specifiche sulle schede dettagliate o selezionare il brand che si sta ricercando, così che si può procedere all’acquisto senza stress.

Caratteristiche degli scarponcini antinfortunistici

Le scarpe antinfortunistiche per essere a norma di legge devono avere delle caratteristiche specifiche, ciò permette di evitare incidenti a livello dei piedi. Nella scheda prodotto, se si sceglie di acquistare le calzature in portali online, si trova la tipologia a cui appartengono:

  • La prima individua quelli realizzati con materiali non impermeabili.
  • La seconda comprende quelli assemblati con polimeri plastici e altre molecole di sintesi che non fanno passare l’acqua.

Nello specifico per ogni scarpa è indicata una sigla che sintetizza le sue caratteristiche:

  • SB indica una protezione basilare, queste hanno il puntale in acciaio che evita lo schiacciamento dell’alluce e suola antiscivolo, tali calzature si impiegano nei laboratori o nelle industrie alimentari ma possono essere usate anche per lavori hobbistici casalinghi.
  • S1 definisce scarpe con una suola antiscivolo resistente anche agli idrocarburi, in aggiunta a ciò presentano la tecnologia shock absorber che attutisce i colpi o il peso, qualora si trasportino carichi pesanti.
  • S3 si usa quando è presente una suola antiperforazione, utilissima qualora sulla superficie calpestabile che si pratica abitualmente ci sono oggetti contundenti che potrebbero penetrare nella suola e ferire il piede.
  • S4 e S5 costituiscono il grado di sostegno maggiore infatti sopportano un’immersione totale in acqua, hanno il puntale rinforzato, la suola antistatica e la protezione al tallone. Possono, quindi, essere utilizzate per differenti attività sia al chiuso che all’aperto.

Prima dell’acquisto è importante valutare che il fornitore dichiari l’indicazione della normativa di legge che rappresenta lo standard con cui la calzatura è progettata, se ciò non è presente le sue specifiche non sono garantite. Quando si acquista un dispositivo di sicurezza individuale è importante che questo sia confortevole quando viene indossato in questo modo si potrà svolgere la propria attività più agevolmente. L’estetica della calzatura è secondaria ma risulta importante scegliere l’altezza della stessa, ci sono le scarpe basse, ottime se si devono svolgere lavori di base ma esistono anche quelle alte che lambiscono la caviglia o la superano, utili per riparare dal freddo ma indispensabili anche per evitare storte o contusioni, qualora si operi su un terreno accidentato.

Ti è piaciuto questo articolo?

Clicca sulle stelle e dai un voto!

Risultato 0 / 5. Punteggio articolo: 0

No votes so far! Be the first to rate this post.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protected with IP Blacklist CloudIP Blacklist Cloud

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.