Come risvegliare la passione in una coppia

Cos’è l’amore? Una domanda che molte persone si pongono durante la propria esistenza, alla quale, non di rado, non riescono a dare una risposta compiuta nemmeno giunti alla terza età. D’altro canto, una definizione scientifica di “amore” non esiste: se ponessimo la domanda poc’anzi citata a cinquanta persone, molto probabilmente riceveremo altrettante risposte differenti. 

Vien dunque spontaneo dare una sbirciata al vocabolario, che alla parola “amore” fornisce la seguente affermazione: “Dedizione appassionata ed esclusiva, istintiva ed intuitiva fra persone, volta ad assicurare reciproca felicità, o la soddisfazione sul piano sessuale: a. casto, platonico, sensuale; un a. appassionato, travolgente; desiderio

Amore, una parola dai mille risvolti

Questa definizione, quindi, non fa altro che avvalorare quanto scritto in principio, ovvero che ognuno di noi concepisce l’amore in modo differente, fornendo diverse priorità per comprendere se quel che prova nei confronti di un’altra persona corrisponda al più alto e nobile dei sentimenti

Certo, volgendo lo sguardo a quanto riportato dal vocabolario, si può desumere come, con ogni probabilità, è una serie concomitanti di fattori, tutto in accezione estremamente positiva, a farci comprendere se quello che stiamo vivendo con un’altra persona possa definirsi “amore”. E non sempre, a dire il vero, le sensazioni che percepiamo sono veritiere. 

Tra gli aspetti che rientrano nella definizione di “amore” viene ricompresa anche una soddisfacente vita sessuale. È inutile negare, infatti, come quest’aspetto sia di vitale importanza per vivere una relazione duratura e stabile, in cui la voglia di stare assieme sia veramente piena e coinvolgente in modo totalizzante. 

Come evitare che il rapporto finisca nel vicolo cieco della routine

Svariati studi medici e scientifici, a tal proposito, hanno messo in risalto come una soddisfacente attività sessuale all’interno della coppia sia uno degli elementi essenziali per poter soddisfare il proprio benessere, sensazione, poi, che di riflesso non fa altro che migliorare la vita di coppia. Il problema, semmai, è un altro: come mantenere attivo ed elevato il desiderio reciproco?

Facile mantenere accesa la fiammella della passione durante le genesi del rapporto, quando tutto è splendidamente magico e la voglia di conoscersi meglio anche sotto l’aspetto più intimo e profondo è fortemente presente. Col passare del tempo, però, tutto si può complicare, vuoi per alcuni aspetti spigolosi del carattere altrui o, come non di rado accade, per la ripetitività dell’amplesso. 

Fare sesso è naturale, ognuno di noi ha le proprie preferenze. Ma è indispensabile usare fantasia, cercare di stimolare e rendere stuzzicante e divertente il rapporto inserendo sempre alcune novità; viceversa, incanalare il vicolo cieco della “routine”, dalla quale è spesso complesso e irto di insidie uscirne, diventa quasi inevitabile. 

Uomini e donne possono evadere all’interno della coppia senza cercare altrove…

Un aspetto quest’ultimo, per certi versi, che riguarda maggiormente gli uomini rispetto alle donne, poco inclini, non di rado, ad ascoltare le esigenze della partner e a guardare più al proprio soddisfacimento che a quello di quest’ultima. Un errore assolutamente da evitare cercando di inserire, magari in modo graduale, delle novità all’interno del rapporto intimo con la partner. 

Un ottimo supporto, in tal senso, lo possono offrire anche i sex toys online di deliverypassion.com, la casa dell’eros italiano più patinato e raffinato, dove è possibile scegliere tra una vasta gamma di giocattoli erotici atti a rendere più scoppiettante il rapporto, creare quel gioioso clima di complicità che risulta di grande aiuto nel mantenere accesa la fiammella della passione anche a distanza di anni. 


Una carta che possono giocare le donne per cercare di “risvegliare” il partner, è quella della biancheria intima. Indossare un intimo sexy di classe o, perché no, in alcuni casi audace, può risultare un volano per ravvivare il rapporto e ritrovare l’antico ardore di un tempo. Con un grande vantaggio: maggior consapevolezza e conoscenza delle proprie e altrui esigenze rispetto ai primi periodi.

Ti è piaciuto questo articolo?

Clicca sulle stelle e dai un voto!

Risultato 0 / 5. Punteggio articolo: 0

No votes so far! Be the first to rate this post.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protected with IP Blacklist CloudIP Blacklist Cloud

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.