Come rinnovare la Carta PostePay scaduta

Nel nostro Paese la carta PostePay, rispetto alle tante prepagate presenti sul mercato, è la più gettonata. La sua particolarità? Oltre alla semplicità di utilizzo per effettuare i propri acquisti online – e non solo – può essere ricaricata infinite volte sino a quando la carta non giunge a scadenza. Ebbene sì, la PostePay, d’altronde come le altre prepagate, ha una scadenza.

La data di scadenza è riportata nella parte anteriore della carta, precisamente vicino alla scritta “valid thru” (tradotta letteralmente ‘valida fino a’).

Cosa fare quando la ricaricabile PostePay sta per scadere?

Sostituire la carta Postepay in scadenza è semplice e non occorre recarsi all’ufficio postale…il rinnovo è gratuito!

Istruzioni per rinnovare la propria carta PostePay scaduta

  1. Tanto per incominciare ti consiglio di tenere accanto a te la carta PostePay scaduta (o in scadenza): per il rinnovo è necessario effettuare una telefonata al call center dell’Ente Poste;
  2. bene, ora puoi procedere chiamando il numero verde 800.00.33.22: ti risponderà una voce registrata; segui le istruzioni digitando, dalla tastiera a toni del tuo cellulare o del telefono fisso, una sequenza di numeri;
  3. il primo tasto da digitare è il numero 1: entrerai nel menù dei servizi per privati
  4. il secondo tasto da digitare è il numero 4: è il menù per sostituire la carta PostePay in scadenza;
  5. il terzo tasto da digitare è il numero 1;
  6. il quarto tasto da digitare è il numero 1:confermi così la richiesta della nuova PostePay;
  7. ora dovrai digitare le 16 cifre della tua carta; attendi la conferma e la chiamata sarà trasferita ad un operatore;
  8. l’operatore ti chiederà: nuovamente il numero di carta; la scadenza della carta; il tuo nome e cognome; il tuo indirizzo di residenza
  9. l’operatore procederà per effettuare l’avvio del rinnovo e ti dirà che, fra una ventina di giorni circa, riceverai direttamente a casa la nuova carta PostePay ed il rispettivo codice PIN…per motivi di sicurezza saranno spediti separatamente.
  10. Ora bisogna attendere l’arrivo della nuova carta…non buttare la PostePay scaduta ti sarà utile per attivare la nuova.
  11. Finalmente è arrivata la tanto attesa PostePay: chiama ancora una volta il numero verde 800.00.33.22;
  12. la sequenza da seguire è 1 – 1 –  2
  13. la voce guida ti chiederà, per prima cosa, il numero della carta scaduta;
  14. poi la tua data di nascita;
  15. il numero di carta della nuova PostePay;
  16. ora dovrai accettare, digitando il tasto 1, le condizioni contrattuali ricevute insieme alla carta;
  17. digita nuovamente il tasto 1 per confermare la precedente risposta;
  18. infine, la voce guida ti dirà che la procedura si è conclusa con successo!

Cosa accade al credito residuo? Con l’attivazione ti sarà automaticamente trasferito sulla nuova PostePay.

Desidero ricordarti che puoi chiedere la nuova PostePay tramite call center da due mesi prima a dodici mesi dopo la scadenza della vecchia carta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.