Come fare per vendere su eBay

EBay è una piattaforma che permette di comperare o vendere oggetti direttamente rimanendo a casa propria. Su eBay è possibile trovare ogni tipo di cosa ed il suo utilizzo è abbastanza immediato. Di seguito sono indicati i passaggi per vendere tramite eBay. Che cosa bisogna fare? Scopriamolo insieme.

Innanzitutto occorre registrarsi alla piattaforma per creare un proprio account. Si possono scegliere due tipi di account, uno standard e un altro business. Il primo permette di vendere soltanto alcuni oggetti, l’altro invece riguarda chi ha intenzione di avviare compravendite frequenti e dispone di una partita Iva. Una volta compiuta la scelta però occorre ricordare che è possibile in futuro modificare il proprio account e passare all’altro. Su eBay è anche possibile aprire un negozio virtuale, il quale può essere distinto in tre diverse tipologie: base, premium e premium plus.

Su eBay, per vendere occorre creare un annuncio e per farlo bisogna cliccare sulla “Vendi” a cui segue “Crea un titolo descrittivo per l’inserzione”. A questo punto, occorre delineare le caratteristiche e i dettagli dell’oggetto, se è nuovo oppure usato, come si compone e si possono allegare fino a 12 foto.

Le modalità di vendita su eBay sono: tramite asta online oppure tramite il prezzo fisso. Per l’asta online è possibile indicare il prezzo di partenza e la durata massima dell’asta, che comunque non potrà superare i dieci giorni. Inoltre è possibile stabilire un prezzo sotto il quale non è possibile scendere ed uno al quale, una volta arrivati, si può fermare l’asta. L’altra modalità di vendita invece riguarda l’opzione “Compralo subito” che permette però di aggiungere la variante con la proposta d’acquisto, nel caso l’acquirente voglia provare a ribassare il prezzo.

Stabilito il prezzo e la modalità di vendita, occorre scegliere come spedire l’oggetto e se le spese di spedizioni sono o meno a carico dell’acquirente. Inoltre si devono indicare le modalità di pagamento.

EBay permette di visionare le visite al proprio oggetto e per quanto tempo è stato osservato, oltre a tenere sotto controllo le offerte.

Vendere su eBay è gratuito, per quanto riguarda l’account standard, il quale permette di scrivere 50 annunci al mese. Superi questi 50 annunci, il costo di ogni inserzione è di 35 centesimi. Per un negozio online, il costo è di 19.95 euro al mese e si possono avere fino a 100 annunci gratuiti.

Se il prodotto viene venduto, cosa succede? In pratica, ad eBay viene corrisposto il 10% del prezzo, escluse le spese di spedizione. Tali tariffe comunque cambiano se si tratta di vendita di auto e moto.

In definitiva, per eliminare oggetti da casa oppure per provare a vendere qualcosa in maniera diretta, la piattaforma eBay offre opportunità alla portata di tutti.

Ti è piaciuto questo articolo?

Clicca sulle stelle e dai un voto!

Risultato 0 / 5. Punteggio articolo: 0

No votes so far! Be the first to rate this post.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.