Come fare per stampare sui cartoni da imballaggio

Una di quelle operazioni che possono sembrare facili solamente all’apparenza, ma che in realtà necessitano della strumentazione adeguata per raggiungere un risultato ottimale. Se proprio non sapete da che parte girarvi in riferimento alla stampa sui cartoni da imballaggio, bisogna sottolineare come ci siano varie soluzioni sul mercato da poter sfruttare.

La soluzione più pratica: le stampanti palmare portatili

Come si può notare all’interno di questo articolo di weboot, una delle soluzioni più pratiche, e al contempo anche attualmente più diffuse, è rappresentata senz’altro dall’uso di apposite stampanti. Una di quelle che sta andando per la maggiore è la stampante palmare portatile, che propone una struttura e delle prestazioni decisamente rivoluzionarie in confronto ai modelli tradizionali, sostanzialmente per via del fatto che consente l’uso di una stampante in movimento.

Questo tipo di stampante portatile palmare, nello specifico il modello che si caratterizza per funzionare a getto di inchiostro, funziona senza dover sottostare ad alcun problema di spazio oppure senza che siano presenti degli specifici appoggi. Una soluzione perfetta, in modo particolare, per tutte quelle aziende che sono solite lavorare all’interno dei cantieri, oppure in grandi magazzini. Infatti, le stampanti palmare portatili riescono a garantire una stampa non solamente pratica, ma anche estremamente veloce, indipendentemente dal posto in cui si trovi.

Questo tipo di stampante torna estremamente utile in tutti quegli ambiti in cui c’è notevole movimento di merce. Di conseguenza, sono richieste soprattutto all’interno di magazzini e catene di montaggio o dove, in ogni caso, è necessario tenere un inventario dei vari prodotti. Ebbene, grazie a questa particolare stampante, si può provvedere alla stampa di codici a barre, grafici, lettere ed etichette di ogni tipo, in modo semplice e rapido, ma soprattutto in tempo reale.

Il principale punto di forza di una stampante palmare portatile deriva senz’altro dal fatto che si può portare con sé ovunque. Questi dispositivi possono contare sulla presenza di batterie ricaricabili, che garantiscono una buona durata e sono in grado di soddisfare un po’ tutte le necessità di stampa. Le cartucce sostituibili, inoltre, permettono al processo di stampa di diventare notevolmente più rapido rispetto al solito.

Perché stampare il logo sul cartone degli imballaggi

Prima di tutto perché è fondamentale per un’organizzazione corretta e perfetta delle varie scatole che sono presenti all’interno del magazzino, ma a tempo stesso è molto importante anche per garantire al pubblico un livello qualitativo in termini di trasporto ottimale. Una stampa di qualità portata a termine sui lati del cartone, significa anche essere più riconoscibili.

Per le grandi aziende, ma anche per quelle più piccole, far capire subito da chi arriva quel pacco è molto importante. Quindi, l’obiettivo è quello di rendere il più riconoscibile possibile ogni invio. Nel momento in cui il pacco viene consegnato al cliente, quest’ultimo è in grado, di conseguenza, di riconoscere l’acquisto e di associarlo a quella determinata azienda.

Non sempre, quindi, è sufficiente inserire il logo sui lati della scatola dell’imballaggio. Certo, il fatto di poter contare sul logotipo garantisce sempre un miglioramento dal punto di vista della comunicazione, ma non si tratta del solo step da considerare e da applicare avendo la possibilità di sfruttare un sistema valido ed efficace di stampa su cartone.

Giusto per fare un esempio, si può pensare di integrare delle decorazioni, oppure di sfruttare le zone vuote con l’inserimento di indirizzi, siti web, social network e tanto altro ancora. Non solo design ed estetica, però: è bene anche badare al sodo, assicurandosi della presenza di simboli fondamentali per la spedizione, che devono sempre rimanere in bella mostra, come quelli che aiutano a comprendere se nel pacco ci sono oggetti fragili oppure sensibili all’acqua. 

Ti è piaciuto questo articolo?

Clicca sulle stelle e dai un voto!

Risultato 0 / 5. Punteggio articolo: 0

No votes so far! Be the first to rate this post.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protected with IP Blacklist CloudIP Blacklist Cloud

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.