Come fare la laminazione ciglia, effetti e controindicazioni

Non c’è nulla che come le ciglia attiri l’attenzione sullo sguardo. Centinaia e centinaia di soldi spesi in mascara ogni anno da migliaia di donne sono una dimostrazione più che sufficiente di quanto sia considerato importante avere delle ciglia folte, scure e lunghe. Non è raro, infatti, che anche in assenza di trucco una donna riesca a sentirsi perfettamente a suo agio se le sue ciglia sono truccate con un buon mascara volumizzante.

Ed è proprio su questo desiderio di essere sempre al top che nasce la tecnica di laminazione delle ciglia. Si tratta di un procedimento estetico volto a creare il massimo volume e curvatura dalla base delle ciglia e a scurirle come si avesse il mascara.

Come fare la laminazione?

Innanzitutto è necessario che vi rivolgiate ad una brava professionista, che sia esperta in questo tipo di trattamento. Una zona delicata come quella degli occhi non può essere sottoposta ad esperimenti o finire in mani non propriamente competenti.

Il trattamento

Eccoci al punto cruciale: come si esegue una laminazione?

Per prima cosa le ciglia verranno pulite per evitare che sporcizia, polveri e residui di trucco possano danneggiare il risultato. Subito dopo verrà applicato un tubicino in silicone sulla palpebra superiore mobile che farà da “scudo” nell’applicazione dei vari prodotti e sarà proprio questo tubicino in silicone che darà la curvatura alle nostre ciglia. Il primo passaggio sarà il trattamento a base di aminoacidi che faranno crescere le ciglia in maniera più sana e copiosa. Sappiamo che strutture corporee come peli, capelli e unghie (comprese le ciglia, ovviamente!) sono strutture proteiche e i loro monomeri sono, appunto, gli aminoacidi. Quindi, nutrendo le ciglia di questi monomeri avranno la possibilità di crescere molto meglio. Questo passaggio non ha solo questa funzione, però: si effettua una piegatura artificiale che andrà a incurvare le ciglia eliminando il fastidioso effetto dritto. Infine, è il momento della tintura. Le ciglia vengono rese scure e l’effetto finale è davvero straordinario.

Cosa sapere sul trattamento? Dalla durata agli effetti collaterali

Purtroppo, come tanti altri trattamenti estetici, non si tratta di un effetto permanente ma di un trattamento a lunga durata. Si tratta di poche sedute (4-5) dal prezzo medio di 70 euro l’una. Gli effetti sono visibili man mano che il trattamento avanza e dura fino a due mesi dalla fine dell’ultima seduta. Al momento non sono stati segnalati danni particolari alle ciglia, infatti, secondo Cillara Make Up: “questo trattamento non ha grosse controindicazioni, tra gli effetti collaterali più segnalati vi è giusto un po’ di irritazione agli occhi nelle 24 ore successive”, cosa più che normale per un trattamento così radicale sulle ciglia. Per eventuali domande rivolgetevi pure alla vostra professionista di fiducia e senza farvi alcun tipo di problema e solo poi, deciderete se è ciò che fa per voi oppure no.

Foto di Inkuuz da Pixabay

Ti è piaciuto questo articolo?

Clicca sulle stelle e dai un voto!

Risultato 0 / 5. Punteggio articolo: 0

No votes so far! Be the first to rate this post.

isacco corradi

Isacco Corradi fin dal 2005 si occupa per passione di internet, trasforma questa attività in lavoro nel 2009. Presidente per 10 anni della cooperativa Alpsolution, Sindaco del Comune di Lavarone dal 2015 al 2020, Vicepresidente Fondazione Museo Storico, Consigliere della Magnifica Comunità di Valle, Consigliere della Fondazione Forte Belvedere. Scrive articoli in ottimizzati e per diletto parla di tutto un pò.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.