Come scegliere i migliori orologi di lusso vintage

Creatività, immaginazione, fascino, tecnica e ricerca costante della perfezione. L’alta orologeria è fatta di numerose sfumature ed è un mondo che affascina da secoli gli appassionati dei segnatempo, sempre alla ricerca del lusso e della precisione artigianale che caratterizza questo mercato.

Lontani dall’automazione e dalle produzioni seriali, gli orologi di lusso e gli orologi vintage da collezionismo sono vere opere d’arte, che impegnano chi li realizza e ammaliano chi li indossa o chi sceglie di farli proprio per inserirli nelle più raffinate raccolte di pezzi rari e unici. Sono molte le case produttrici che lungo la storia si sono cimentate nella costruzione di modelli dal sapore autentico, ma quali sono i marchi di orologi di lusso più conosciuti e autorevoli?

Una classifica dei migliori produttori di luxury watches

Chi desidera acquistare un orologio di lusso non punta solamente a mettere le mani su pezzi costosi, ma desidera anche entrare in possesso di modelli iconici, che abbiano alle spalle una storia unica fatta di raffinatezza, di materiali di qualità, della ricerca di un design esclusivo e del prestigio offerto da un brand di classe.

Per quanto siano molte le case produttrici nel mondo che producono orologi lussuosi, alcune di loro si sono conquistate un posto speciale sul mercato, nel cuore degli estimatori e nei cataloghi delle migliori gioiellerie italiane, come la gioielleria Bonanno che dagli anni ‘70 è uno storico punti di riferimento per i collezionisti nel cuore di Roma.

Quali brand non possono mancare nella lista dei migliori marchi luxury?

Audemars Piguet

Il brand di origine elvetica fu fondato da Jules Louis Audemars e Edward Auguste Piguet nel lontano 1875 e la sua sede si trova ancora oggi a Le Brassus, nel Canton Vaud. Considerata una delle più abili nella creazione di complicazioni, la Audemars Piguet è tra le case produttrici più celebri al mondo e non ha mai smesso di sfornare pezzi dal design e dalla personalità decisamente inconfondibile.

Uno dei modelli più celebri del marchio è senza dubbio il Royal Oak, un esemplare che è stato in grado di stravolgere le regole del lusso, impiegando materiali e linee fuori dall’ordinario. Fece il suo debutto nel 1972, opera del leggendario watch designer Gérald Genta, ma ancora oggi è tra i modelli di orologi vintage più conosciuti.

Tra i modelli più iconici del marchio anche il Royal Oak Offshore e il Royal Oak Concept, ma anche la recente collezione Code 11.59, irresistibile mix di classico e moderno.

Patek Philippe

Quando si parla di alta orologeria non si possono certo non menzionare i Patek Philippe, tra gli orologi più conosciuti e apprezzati dal pubblico interessato alla manifattura orologiera di lusso. Anch’essa di origini svizzere, la casa produttrice nasce dall’entrata in società del fabbricante di orologi di Ginevra Antoni Patek e di Adrien Philippe, che insieme danno vita alla società con l’attuale denominazione nel 1851.

Da allora la manifattura riesce a offrire al mercato gli orologi più spettacolari e i meccanismi più sofisticati e complessi, conquistandosi il ruolo di leader nel mercato per gli orologi di gran lusso. Tra i modelli più celebri del brand c’è senza dubbio il Nautilus, ma ambiti dagli appassionati sono anche collezioni Aquanaut, Complicazioni e Grandi Complicazioni, Calatrava o Gondolo.

Rolex

Non c’è dubbio: i Rolex sono gli orologi più celebri al mondo e tra i più conosciuti anche al di fuori del circolo di appassionati e collezionisti. Il brand è ormai sinonimo di eleganza, prestigio, lusso estremo e modelli dall’inestimabile valore economico: infatti, nelle raccolte di luxury watches non manca mai un Rolex, un investimento solido e senza tempo.

La società, sempre svizzera, ha sede a Ginevra: sono stati i fratellastri Hans Wilsdorf e Alfred Davis a crearla, nel 1905 e a registrare il marchio Rolex nel 1908 a La Chaux-de-Fonds, in territorio elvetico. Tra i modelli più ambiti ci sono sicuramente gli storici Submariner, il Daytona e il GMT-Master II, ma anche pezzi dal fascino irraggiungibile come l’Explorer o il DateJust.

Ti è piaciuto questo articolo?

Clicca sulle stelle e dai un voto!

Risultato 0 / 5. Punteggio articolo: 0

No votes so far! Be the first to rate this post.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protected with IP Blacklist CloudIP Blacklist Cloud

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.