Come scegliere i Corsi RSPP

RSPP è l’acronimo con il quale si identifica il Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione dai rischi in ambito professionale.

Si tratta di quella figura competente in materia che si occupa di analizzare gli ambienti di lavoro, di capire se sono sufficientemente sicuri in base alle normative vigenti e di proporre migliorie per renderli a norma o ancora più efficienti.

Inoltre, il RSPP controlla anche le condizioni in cui i lavoratori svolgono le proprie mansioni e li istruisce sui comportamenti da adottare per proteggersi e prevenire incidenti, infortuni o problemi di salute sul lungo termine.

Il corso RSPP: cos’è e come funziona

Per diventare RSPP, ossia Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione dai rischi, è necessario avere una formazione e una competenza adeguate. A questo proposito è indispensabile ricevere un attestato di partecipazione a un corso RSPP certificato e riconosciuto a livello europeo.

I corsi RSPP insegnano ai partecipanti su quali parametri basarsi per stabilire il livello di rischio aziendale/industriale/professionale e li istruisce su quali strategie proporre e adottare per minimizzarli o azzerarli del tutto.

La sicurezza sul lavoro è regolamentata dall’articolo 31 del D.Lgs. 81/2008, che prevede l’obbligo della nomina di un RSPP per alcune categorie di ditte e aziende ritenute ad alto rischio.

Tuttavia, qualsiasi attività professionale dovrebbe avere un responsabile della sicurezza, per garantire benessere e produttività a se stessa e a tutti i propri dipendenti e collaboratori.

Frequentare un corso per RSPP

Il RSPP può essere il titolare dell’azienda, un dipendente al quale viene assegnato specificamente questo ruolo o una persona esterna, assunta appositamente per occuparsi di questo.

Chiunque sia investito della mansione di RSPP deve necessariamente frequentare un corso e ottenere l’attestato di partecipazione ufficiale.

Naturalmente, dovrà poi aggiornarsi a cadenza regolare, per informarsi sulle nuove normative o su eventuali modifiche e cambiamenti delle stesse, per poter tempestivamente intervenire in azienda adottando le dovute migliorie.

Piattaforme specializzate in medicina del lavoro e formazione professionale che, tra le altre cose, offre anche la possibilità di frequentare corsi specifici sulla sicurezza, utili per diventare RSPP e occuparsi della sicurezza aziendale.

I corsi sono tenuti da insegnanti qualificati ed esperti della materia specifica e possono essere frequentati anche online, con la metodica della didattica a distanza.

Conclusione su come scegliere i Corsi RSPP

Investire sulla sicurezza aziendale è obbligatorio per legge ma è anche un obbligo morale nei confronti dei propri lavoratori.

Un’azienda che opera in sicurezza, in un ambiente salubre e confortevole, ottiene una migliore produttività e una buona predisposizione dei propri dipendenti nell’impegno profuso ogni giorno.

Purtroppo, si assiste spesso inermi a notizie tragiche che parlano di incidenti sul luogo di lavoro, infortuni che potevano essere evitati se solo si fossero messi in atto strategie e comportamenti più prudenti.

I corsi RSPP mirano proprio a formare il personale in maniera completa, così che possano contribuire in prima persona a migliorare il livello di sicurezza degli ambienti professionali ed a istruire, a loro volta, i lavoratori su come approcciarsi alle proprie mansioni in totale sicurezza.

Informazioni sui corsi RSPP prese da: https://www.hsformazione.it/corsi/19/corsi-rspp-moduli-a-b-c

Ti è piaciuto questo articolo?

Clicca sulle stelle e dai un voto!

Risultato 5 / 5. Punteggio articolo: 1

No votes so far! Be the first to rate this post.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protected with IP Blacklist CloudIP Blacklist Cloud

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.