Come fare per raggiungere Parigi, partendo da Milano?

Il sogno di molte persone, spesso anche dichiarato è quello di raggiungere la capitale francese partendo dall’Italia, che non è affatto un viaggio semplice e veloce ma, grazie a un collegamento che sarà garantito da Trenitalia a breve, si potrà andare da Milano a Parigi direttamente in treno. Trenitalia cerca sempre di migliorare il comfort dei passeggeri e di diminuire sempre di più le distanze dalle maggiori città ma, questa notizia diramata già da un pò, è stata di gran lunga la più eclatante degli ultimi anni.


Qualche curiosità sul viaggio

Trenitalia è un’azienda italiana che ancora oggi, fa capo allo Stato e ha pensato bene di collegare Milano con Parigi in appena sei ore di viaggio, frantumando così, ogni tipo di record di velocità su terra. Tutto ciò avverrà grazie al treno chiamato Frecciarossa 1000, dal prossimo giugno 2020. Questo tipo di viaggio particolare e fuori dai confini italiani, sarà reso possibile oltre alla grande strategia delle Ferrovie dello Stato, anche grazie alla liberalizzazione dei collegamenti ferroviari in ambito europeo, infatti, con all’entrata in vigore del piano normativo previsto nel IV pacchetto ferroviario, tutto questo è stato possibile da realizzare, tutto sommato in poco tempo. È un grande traguardo, raggiunto nella comunità europea e grazie al fiore all’occhiello di Trenitalia rappresentato dal Frecciarossa 1000, a giugno quindi, salvo complicazioni, questo viaggio sarà realtà. Milano dista da Parigi circa 900 Km e il tragitto sarà percorso in sei ore circa, andando ad abbattere di circa un’ora il tragitto che ora effettua il sistema ferroviario francese. Attualmente sono previsti svariati test e una serie di prove per testare al meglio la solidità del treno, che si trova già in Francia nel circuito di Tronville en Barrois nel nord-est della Francia, ma che ancora per ovvi motivi anche burocratici non può marciare.


La potenza del treno Frecciarossa 1000

Il treno è stato trainato il 26 giugno 2019 per lavori e a collaudo ultimato potrà raggiungere la velocità massima di 400 Km/h. Questo bolide su rotaia ha una lunghezza di 202 metri, con una capienza di ben 470 posti per adagiare i passeggeri, disposti in otto comodissime carrozze, inoltre il treno è dotato di 16 motori e quattro classi. Trenitalia grazie a una capillare rete pubblicitaria su tutto il territorio nazionale sta informando la gentile clientela che i prezzi saranno abbordabili, il comfort sarà totale e l’esperienza da vivere sarà fantastica. Il sogno di collegare l’Italia con la Francia con l’alta velocità, attraverso il sistema ferroviario sta prendendo vita grazie all’azienda italiana Trenitalia.

La forza di Trenitalia


La nostra nazione è sempre più proiettata al futuro e il sistema ferroviario sta facendo passi da gigante, grazie allo sviluppo e alla tecnologia introdotta dagli ingegneri di Trenitalia. Lo scopo primario per ora, sarà quello di collegare due nazioni a forte vocazione turistica e sfruttare questa grossa opportunità per calamitare sempre più turisti in Italia. Il progetto è di grande levatura e in futuro saranno previsti altri grandi collegamenti sempre in tempi record. Visitare la Torre Eiffel e la Senna dopo un breve e veloce viaggio in treno non sarà più un miraggio da questa estate, grazie a Trenitalia. Attualmente per andare in Francia con il treno ci sono due possibilità, la prima è quella di prenotare il treno Thello, che fa parte di una giovane compagnia ferroviaria, a capo sempre di Trenitalia e impiegare circa 10 ore, la seconda è quella di prenotare il treno francese che impiega circa 7 ore.

Il Frecciarossa 1000 invece, garantirà un viaggio da favola a partire da giugno 2020 in breve tempo rispetto ai suoi concorrenti. Le prenotazioni come sempre, potranno essere effettuate online sul sito ufficiale di Trenitalia, oppure nelle varie agenzie di viaggi. Giustamente, la stazione ferroviaria di partenza scelta è stata Milano, in quanto da capitale europea, ha tutti i requisiti richiesti per un viaggio mozzafiato del genere. È pur vero che in aereo il viaggio durerà molto meno ma, viaggiare nel massimo comfort a bordo di un treno, il Frecciarossa 1000 appunto, dove il passeggero sarà coccolato e viziato per tutta la durata del tragitto, non ha prezzo.

La forza di Trenitalia, orgoglio tutto italiano, risiede nei numeri:
• All’attivo quasi 30000 dipendenti
• Fiorente società per azioni e quindi, quotata in borsa
• Un fatturato di 5.318,00 milioni di euro
Grazie a questi numeri, è stato possibile pensare in grande e realizzare un treno super accessoriato e dal design unico, chiamato Frecciarossa 1000, per arrivare in poche ore nel cuore di Parigi.

Maggiori informazioni: https://www.thetrainline.com/it/compagnie-ferroviarie/frecciarossa/1000

Considerazioni sul viaggio

Oltre a essere un viaggio di puro piacere e rilassamento da affrontare e vivere con il coniuge, con la propria famiglia o con amici è anche un interessante viaggio d’affari per uomini d’affari. Questo collegamento, infatti, permetterà a chiunque di concludere importanti affari, raggiungendo la capitale francese in breve tempo e con tutte le comodità. In Italia raggiungere Milano, oramai è molto semplice per chiunque, grazie a collegamenti veloci o ai vari aeroporti, che assicurano viaggi da una parte all’altra della penisola, in tempi veramente brevi. Da Milano diventerà quindi, molto semplice prendere il treno Frecciarossa 1000 e dirigersi in Francia senza problemi. A bordo treno, il personale molto qualificato, farà vivere a chiunque un viaggio di assoluto lusso e tranquillità.


Conclusioni

Trenitalia grazie al futuro viaggio Milano-Parigi ha raggiunto un traguardo inimmaginabile fino a qualche anno fa ma, grazie alla tenacia dei suoi dirigenti, ha introdotto un servizio utile per chiunque voglia usufruirne. L’interno del treno Frecciarossa 1000 metterà a disposizione dei suoi passeggeri, un comfort sopra la normale media degli altri treni con l’interno sonorizzato, per permettere all’alta velocità di non disturbare durante il tragitto, i passeggeri. È previsto un servizio bar gratuito, con personale di bordo che elargirà riviste e bevande. Insomma, vi sentirete come su un aereo ma, la differenza sarà quella che invece state viaggiando a oltre 300 chilometri orari sul treno Frecciarossa 1000. Non esitate quindi, a prenotare un viaggio di andata e ritorno per godervi la meravigliosa Parigi, attraversando l’Italia a bordo treno.

Ti è piaciuto questo articolo?

Clicca sulle stelle e dai un voto!

Risultato 0 / 5. Punteggio articolo: 0

No votes so far! Be the first to rate this post.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.