Loading...

Come Fare online Logo Come Fare online

Manutenzione delle scale mobili: come fare?

Da Redazione

Giugno 15, 2023

Manutenzione delle scale mobili: come fare?

Le scale mobili fanno parte della grande quantità di strumenti che vengono utilizzati all’interno dei luoghi pubblici, come centri commerciali, stazioni di treni o metropolitane, aeroporti, ospedali o altri luoghi in cui è importante cercare di convogliare il movimento delle persone, soprattutto se vanno da un piano all’altro, in maniera sicura, rapida ed efficiente.

Ne deriva, di conseguenza, la grande importanza di un processo che non dovrà mai essere sottovalutato, da parte della persona che gestisce il novero delle scale mobili, all’interno del luogo pubblico di riferimento.

La manutenzione delle scale mobili non è certamente un qualcosa che dovrà passare in secondo piano, dal momento che permetterà di evitare qualsiasi potenziale problema che, qualora dovesse verificarsi, porterebbe la persona addetta ad affrontare delle difficoltà burocratiche e normative non da poco, dal momento che il campo della manutenzione risulta essere stabilito per norma di legge. Di seguito, dunque, si vuole identificare, anche se in maniera piuttosto sintetica, quale sia il processo di manutenzione delle scale mobili, soprattutto per quanto riguarda alcuni dei processi di controllo e manutenzione che dovranno essere effettuati periodicamente, per portare a termine la propria attività.

L’importanza della manutenzione delle scale mobili

Primo campo che dovrà essere sottolineato, a proposito della manutenzione delle scale mobili, riguarda l’effettiva importanza di un processo che non potrà essere assolutamente sottovalutato. Di solito, in realtà, la manutenzione delle scale mobili viene effettuata da parte dei professionisti che si occupano anche della vendita scale mobili, in un pacchetto completo che comprende anche l’effettivo collaudo e la gestione di uno strumento che dovrà essere realizzata solo ed esclusivamente sulla base dell’intervento di un professionista, per verificare che tutte le componenti di una scala mobile siano effettivamente funzionali al movimento e alla gestione del flusso di persone in un luogo pubblico.

L’importanza della manutenzione delle scale mobili richiama non soltanto il campo normativo di riferimento, che obbliga la persona che le gestisce ad effettuare i controlli periodici, ma anche la sicurezza delle persone, che dovranno trovarsi in un ambiente costantemente sicuro e adatto ad ogni esigenza di spostamento, soprattutto se si sale da un piano all’altro o ci si sposta all’interno di ambienti molto frequentati, come le stazioni di treni e metropolitane o gli aeroporti.

Come funziona l’intervento di manutenzione delle scale mobili

A questo punto, si può rispondere all’interrogativo principale: come fare per quanto riguarda la manutenzione delle scale mobili e, soprattutto, qual è l’intervento di manutenzione vero e proprio?

La manutenzione delle scale mobili, infatti, si risolve in una serie di interventi che dovranno essere realizzati da parte di un professionista e di una serie di tecnici, che si occupano dell’effettivo controllo del funzionamento di questi strumenti. In primo luogo, infatti, dovrà essere regolato il funzionamento del tappeto rotante, che potrà essere organizzato sia sotto forma di scala vera e propria, sia in forma di rullo piano.

Dopo aver controllato questa componente, bisognerà dare uno sguardo anche a tutti i circuiti elettrici, che garantiscono non soltanto lo spostamento e il funzionamento delle scale mobili, ma anche la possibilità che queste ultime siano frenate all’improvviso, grazie all’apposito tasto di stop, nel caso in cui ci siano dei problemi.

Infine, la manutenzione delle scale mobili richiamerà anche in causa questioni relative alla corretta pulizia delle componenti e degli ingranaggi interni, dando uno sguardo anche al corretto posizionamento del rullo e del tappeto, per evitare che ci siano delle problematiche relative al movimento e alla corretta rotazione.

La manutenzione delle scale mobili dovrà avvenire in maniera periodica e, secondo l’aspetto normativo, gli interventi vengono realizzati almeno due volte in un anno, per appurare che le scale mobili funzionino al meglio.

Ti è piaciuto questo articolo?

Clicca sulle stelle e dai un voto!

Risultato 0 / 5. Punteggio articolo: 0

No votes so far! Be the first to rate this post.

Redazione Avatar

Redazione

La redazione di comefare.com è composta da un gruppo di giornalisti professionisti amanti delle guide evergreen e degli approfondimenti.