Come inviare telegrammi

È pur vero che viviamo in un’epoca tecnologica, dove tutto passa attraverso il web ma, c’è chi ancora è affezionato ai vecchi metodi tradizionali per svolgere delle determinate operazioni e una di queste è sicuramente l’invio del telegramma, che è un modo per recapitare un messaggio, sostenendo però un costo. Da sempre questo servizio è una prerogativa di Poste Italiane, attraverso due semplici modalità di invio:


• Telefonico
• Sportello postale


Da qualche anno è possibile però, inviare qualsiasi telegramma sempre attraverso i servizi postali ma, anche in modo digitale, collegandosi dal proprio account, direttamente da casa, sul sito ufficiale di Poste Italiane. L’invio con il servizio telefonico si può quindi effettuare chiamando il numero 186 da cellulare o da fisso, dettando il contenuto del messaggio e fornendo i dati del mittente e quelli del destinatario oppure, recandosi presso un qualsiasi sportello postale. Di norma il servizio di telegramma tradizionale viene utilizzato per inviare le condoglianze ed è ancora molto usato, soprattutto dalle persone anziane, perché oggi per recapitare messaggi vengono utilizzati anche altri servizi.

Ne abbiamo parlato qui : https://comefare.com/come-fare-ad-inviare-un-telegramma-telefonico/


La nuova modalità di invio digitale


Oggi l’invio di un telegramma digitale non è più solo una prerogativa di Poste Italiane ma, anche di altri gestori privati, presenti soprattutto sul web. Uno di questi siti specializzati per inviare telegrammi è www.letterasenzabusta.com (fonte dove abbiamo raccolto i costi) dove si offre al cliente una serie di servizi efficienti e veloci.
Collegandoti sul sito ufficiale, dovrai effettuare una semplice registrazione e inserire i dati richiesti e successivamente scegliere la tariffa più idonea alle tue esigenze per inviare un telegramma. La scelta ricadrà sulla somma di parole, che vorrai utilizzare e ogni pacchetto avrà un costo diverso, come si noterà da questa descrizione:

Costi per l’invio di un telegramma
• Pacchetto fino a 15 parole, costo 6,96 euro
• Pacchetto fino a 45 parole, costo 9,94 euro
• Pacchetto fino a 95 parole, costo 13,66 euro
• Pacchetto fino a 195 parole, costo 21,12 euro
• Pacchetto fino a 495 parole, costo 40,99 euro


Come si può notare pertanto dai vari pacchetti, chiunque potrà scegliere quello preferito e comunque tutto ruoterà, sulla base delle parole in totale che si vorranno utilizzare per inviare il telegramma online. In questo modo a priori si conoscerà, in anticipo la somma da sostenere per inviare il telegramma, attraverso il servizio online.


L’invio online ha sostituito l’invio tradizionale


Con il passare del tempo, il web e tutto ciò che ruota attorno ad esso, permettono di snellire i tempi di qualunque operazione venga svolta e in questo caso, anche l’invio online dei telegrammi, ha quasi soppiantato definitivamente l’invio dei telegrammi tradizionali, che avveniva attraverso il servizio telefonico oppure attraverso uno sportello postale.


Oggi basterà disporre di un PC e di una connessione internet per accedere e registrarsi gratuitamente su qualche portale che, soddisfi l’invio di uno o più telegrammi, a condizione che il richiedente, comunichi al portale stesso, in fase di registrazione un Iban o un numero di conto corrente, in modo tale da addebitare gli eventuali costi, che si sosterranno per usufruire comunque di un servizio a pagamento. La prerogativa dell’invio dei telegrammi, non è più demandato solamente alle Poste Italiane ma, grazie all’ingresso sul mercato libero delle Poste private, la situazione si è capovolta.


L’invio del telegramma per condoglianze

Il maggior utilizzo dell’invio dei telegrammi sia online e sia tradizionali avviene quando si devono dare le condoglianze a una famiglia per la perdita di un familiare o di una persona cara. Per ovviare a eventuali distanze quindi, l’invio del telegramma online è un ottimo metodo per ovviare alla lontananza e far sentire il proprio affetto, attraverso appunto, un messaggio di condoglianze.
Il primo passo da fare, dopo essersi registrati a un portale dedicato sarà, quello di scrivere in anticipo la frase da trasmettere alla famiglia interessata e calcolare quanto si andrà a spendere, grazie al conteggio delle parole utilizzate, confermare tutto con gli indirizzi preposti e cliccando un semplice tasto di Invio, il telegramma verrà recapitato al destinatario. Il telegramma verrà recapitato attraverso la posta all’indirizzo contrassegnato come destinatario, in tempi veramente brevi. Le inutili code alla posta sono diventate un ricordo sbiadito del passato, anche se molti anziani o persone ancorate alle vecchie tradizioni predilige ugualmente, l’invio del telegramma in modo tradizionale.


Conclusioni

Come si è potuto constatare, l’invio del telegramma di qualsiasi genere è diventata un’operazione semplice e veloce da effettuare, chi invece non si è adeguato al progresso tecnologico, potrà sempre sfruttare i vecchi sistemi per inoltrarlo in tutta sicurezza lo stesso. Sul web è possibile inoltrare quindi, ogni tipologia di telegramma, selezionando il servizio scelto in tutta autonomia e scegliendo anche l’importo desiderato, in pratica ampia libertà e totale autonomia senza dipendere da un gestore telefonico o da un impiegato di cassa all’ufficio postale. Il web ha quindi soppiantato le nostre vecchie abitudini, e ancora in pochi sono a resistere all’evoluzione della tecnologia ma, ancora per poco.

Ti è piaciuto questo articolo?

Clicca sulle stelle e dai un voto!

Risultato 0 / 5. Punteggio articolo: 0

No votes so far! Be the first to rate this post.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.