Come fare ad ingrandire una foto piccola senza perdere qualità

Ingrandire le foto senza perdere qualità è una operazione possibile, ma tuttavia non puoi fare miracoli, sopratutto se le foto sono scadenti.

Può succedere di avere nei nostri pc memoria di fotografie molto piccole, meno della dimensione di una classica cartolina.

Se vogliamo stamparla, in un formato più grande o inserirla come sfondo, possiamo adottare dei piccoli accorgimenti per ingrandirla e nascondere all’occhio umano eventuali imperfezioni.

Ingrandire una foto piccola senza perdere qualità utilizzando Photoshop

Il primo video che vi proponiamo è quello di Photoshop Facile, che vi racconta il Il TRUCCO per aumentare la Risoluzione delle tue foto in Photoshop CC.

L’operazione proposta sopra permette di passare da 500 px a 4000 px, con una risoluzione in entrambi i casi di 300dpi.

L’operazione con photoshop è semplice e sfrutta l’intelligenza artificiale, questa operazione la trovi su:

Per Mac:

Photoshop CC -> Preferenze -> Anteprime tecnologia -> Attiva l’opzione mantieni dettagli 2.0 ingrandimento

Per Windows:

Modifica -> Preferenze -> Anteprima tecnologia -> mantieni dettagli 2.0 ingrandimento

Ora se andiamo su immaggini -> Dimensioni Immagini

Qui possiamo modificare larghezza e altezza, ma rispetto a prima ora sotto tra le opzioni abbiamo dove c’è la spunta ricampiona e l’opzione automatica, troviamo l’opzione mantieni dettagli 2.0.

Usando il cursore sotto possiamo vedere in anteprima il risultato finale.

Ingrandire una foto senza perdere qualità, con un programma gratuito

Il programma in questione è SmillaEnlarger: lo potete scaricare qui.

In questo video viene spiegato come utilizzare il programma in questione, l’operazione risulta molto semplice:

Il programma caricata l’immagine fa praticamente tutto da solo, dovete solo impostare la grandezza di output.

Ingrandire foto senza perdere qualità con il programma Reshade

Trovate un informazione dettagliata su come procedere con il programma reschade per la modifica di immagini.

Leggi l’intero articolo

In pratica una volta scaricato il programma per modificare ed ingrandire le nostre foto, si apre una schermata con le seguenti finestre ed opzioni:

In opzioni principali troviamo:

  • Dimensioni in pixel
  • Ritaglio
  • Elimina Rumore
  • Riduci artefatti
  • Texture
  • Precisione
  • Controllo

Anche qui una volta caricata l’immagine ci basta giocare con le opzione e l’anteprima ci mostrerà il risultato finale.

Questi programmi per ingrandire le foto senza perdere qualità potrebbero essere utili per ingrandire una vecchia istantanea in polaroid, oppure la scansione di una vecchia fotografia.

Spero che l’articolo sia stato utile e abbiate trovato la vostra soluzione per modificare le vostre immagini, così da poterle ingrandire senza perdere qualità.

Forse può interessarvi: Come creare fotomontaggi con programmi online

isacco corradi

Isacco Corradi fin dal 2005 si occupa per passione di internet, trasforma questa attività in lavoro nel 2009. Presidente per 10 anni della cooperativa Alpsolution, Sindaco del Comune di Lavarone dal 2015 al 2020, Vicepresidente Fondazione Museo Storico, Consigliere della Magnifica Comunità di Valle, Consigliere della Fondazione Forte Belvedere. Scrive articoli in ottimizzati e per diletto parla di tutto un pò.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.