Come fare per risparmiare sulle bollette

Nell’ultimo anno, una delle più grandi preoccupazioni delle famiglie italiane è stata la spesa legata alle bollette di luce e gas. Senza scendere nel dettaglio delle cause (molti sono stati i fattori che hanno fatto gonfiare a dismisura i prezzi dell’energia e del gas, come la pandemia e la guerra), è un dato di fatto come tanti abbiano deciso di contenere i costi dell’energia e del gas scegliendo un fornitore più conveniente. A maggior ragione per il fatto che alcuni siti, come i comparatori di tariffe, permettono di confrontare le tariffe luce di fornitori differenti in modo semplice e veloce.

Tuttavia, anche quando si trova la soluzione apparentemente più economica, le bollette riportano in ogni modo numeri piuttosto alti. Come fare per risparmiare una volta per tutte?

Nella quotidianità ci sono alcuni semplici accorgimenti che possono ridurre di molto la spesa di luce e gas. Vediamo, quindi quali sono i modi più semplici per abbassare le bollette e riuscire a risparmiare.

Consigli per risparmiare sulle bollette

Per abbassare i costi delle bollette è necessario fare due cose: trovare il fornitore che offre i costi più bassi e ridurre i consumi.

Ciò non significa non utilizzare elettrodomestici o non accendere il gas, ma utilizzare queste risorse in modo intelligente per ridurre gli sprechi.

Proprio per questo motivo il primo accorgimento da adottare è quello di spegnere tutti i dispositivi che non si utilizzano. Infatti, i dispositivi lasciati in stand-by continuano a consumare energia.

Per cui, il modo più facile per risparmiare è quello di staccare la presa o spegnere direttamente dalla ciabatta multipresa quei dispositivi che, altrimenti, rimangono accesi anche se inutilizzati.

Altro consiglio utile per risparmiare in bolletta è quello di verificare che l’offerta della luce attiva abbia delle fasce orarie in cui si consuma di meno. Sarebbe, quindi, consigliabile fare, ad esempio, la lavatrice o la lavastoviglie nelle fasce orarie in cui si consuma di meno.

Inoltre, molti elettrodomestici hanno programmi “eco” che permettono di consumare meno. Questo vale, infatti, per le lavatrici e la lavastoviglie. 

Altro modo molto semplice per risparmiare sulle bollette è quello di non tenere per troppo tempo aperto il frigo o il forno che ha raggiunto la temperatura necessaria per la cottura.

Per ridurre i consumi della luce è molto importante sostituire le vecchie lampadine con le lampade a LED che sono molto più efficienti, sia dal punto di vista energetico che dell’illuminazione. Naturalmente è altrettanto importante non lasciare le luci accese quando non si sfrutta uno spazio o quando si esce.

La classe energetica degli elettrodomestici è un fattore determinante sui costi in bolletta. Scegliere elettrodomestici e apparecchiature ad elevata efficienza è un investimento utile che può portare ad importanti risparmi. Ciò non significa che bisogna sostituire tutti gli elettrodomestici ma che, quando arriva il momento di fare un nuovo acquisto è importante prediligere prodotti con classe energetica A+++.

Come risparmiare sul gas

Uno dei maggiori costi che le famiglie si ritrovano ad affrontare durante l’inverno è quello legato al gas. Ma è possibile ridurre, per quanto possibile, questa spesa con dei semplici accorgimenti.

Il primo è quello di impostare il termostato a temperature non troppo elevate. Infatti, è consigliabile impostare il termostato alla temperatura di 18 gradi e di indossare vestiti più pesanti. Questo può fare davvero la differenza in bolletta.

Altro consiglio utile è quello di utilizzare i fornelli in modo intelligente. Infatti, può essere utile usare una pentola a pressione per le cotture più lunghe e i coperchi per riscaldare l’acqua e mantenerla calda anche dopo aver calato la pasta. È stato dimostrato, infatti, che una volta che l’acqua è giunta in ebollizione è possibile calare la basta, rimettere il coperchio e spegnere il gas per ottenere una cottura perfetta.

Molto importante è, poi, sfruttare al meglio il forno, combinando la cottura di più alimenti nello stesso momento.

Ti è piaciuto questo articolo?

Clicca sulle stelle e dai un voto!

Risultato 0 / 5. Punteggio articolo: 0

No votes so far! Be the first to rate this post.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protected with IP Blacklist CloudIP Blacklist Cloud

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.