About the author

Related Articles

4 Comments

  1. 1

    sara

    è CHIARO CHE NON TI PUOI VESTIRE COME UNA PROSTITUTA MA NEANCHE CON PANTALONE E GIACCA, O PULLOVER, POSTO CHE DIPENDE SEMPRE DAL TIPO DI LAVORO PER IL QUALE SI FA IL COLLOQUIO, SEMPRE SE TE LO FANNO FARE, DEVI STARE COMODA E NON SEMBRARE UNA DI STRADA, E QUINDI IL PANTALONE GIACCA è OUT!!

    Reply
  2. 2

    Peppe Lista

    Purtroppo care donne e cari uomini le regole non valgono piu’ da tempo….
    vi assicuro che se leggete le proposte di lavoro sono scandalose sia per l’uomo ma soprattutto per la donna quindi : se e’ un uomo a farvi il colloquio consiglio alla donna di essere provocante ma non volgare un po “vedo non vedo” se poi e’ una donna a farvi il colloquio consiglio all’uomo di essere il piu’ provocante e curato possibbile LA DONNA NEVA MATTA…….ADESSO VOI MI DIRETE CHE NON E’ COSI MA E’ LA VERITA’…..

    Reply
  3. 3

    Abbigliamento da lavoro personalizzato

    E ‘molto importante saper guardare bene su un colloquio di lavoro senza essere troppo appariscente.

    Reply
  4. 4

    Papillon

    L’abito fa il monaco, purtroppo; nelle varie aziende chi fa i colloqui non sempre adotta dei criteri “neutri” e magari non è direttamente preposto alle risorse umane ma ricopre altri profili.

    Reply

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2015 - Vietata la riproduzione dei contenuti - Comefare.com è un marchio Fair Media Shuttle S.r.l. P.Iva 05136530960 - Disclaimer - Pubblicità

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi