About the author

Related Articles

One Comment

  1. 1

    filippo

    L’ultima volta che una medusa mi ha beccato, avevo la soluzione.
    Utile –l’ultima volta che una medusa mi ha “pizzicato” avevo sentito come fare per annullare l’azione del veleno, e cioè trattare la parte , tamponando con acqua calda (non da ustionarsi ma quanto più calda possiamo) nel mio caso me la sono fatta scaldare da un bar sulla spiaggia con il vapore della macchina del caffè(quella per il cappuccino) in pochi secondi, prima si fà e prima passa
    si stava già gonfiando la pelle, ho tamponato con acqua molto calda. sulla ferita
    dopo pochi minuti la pelle è tornata normale e tutto è passato.
    questo perchè il veleno delle meduse è termolabile e con il calore intenso si inattiva (almeno per le meduse italiane del tirreno nel mio caso) .
    a mè ha funzionato molto bene, nessun fastidio pelle ok e nessun postumo.
    spero di esservi stati utile, saluti
    Filippo

    Reply

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2015 - Vietata la riproduzione dei contenuti - Comefare.com è un marchio Fair Media Shuttle S.r.l. P.Iva 05136530960 - Disclaimer - Pubblicità

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi